Cerca insegnamenti o docenti



Didattica della lingua inglese - [A-Z]
Teaching English - [A-Z]

Stampa pagina

LUCIANA PEDRAZZINI , responsabile dell'insegnamento

CdL in LINGUE E LETTERATURE EUROPEE ED EXTRAEUROPEE (Classe LM-37) Immatricolati dall'a.a. 2018/2019 - Laurea Magistrale - 2018/2019

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentosecondo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • L-LIN/02 - Didattica delle lingue moderne
Crediti (CFU) obbligatori6
Crediti (CFU) facoltativi-

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame Per gli studenti frequentanti, l’esame consiste in una prova scritta in lingua inglese con sei domande a risposta aperta (tre domande per ogni unità didattica) relative ai testi indicati in bibliografia e ai materiali utilizzati a lezione e disponibili sul sito del corso.
Per gli studenti non frequentanti, l’esame consiste in una prova preliminare scritta in lingua inglese con sei domande a risposta aperta (tre domande per ogni unità didattica) riguardanti i testi indicati in bibliografia e i materiali utilizzati a lezione e disponibili sul sito del corso. La prova scritta è seguita da una prova orale in inglese relativa ai capitoli aggiuntivi tratti da Pedrazzini e Nava (2012).

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-LIN/02 - Didattica delle lingue moderne - Crediti: 6
Attività didattiche previste

Lezioni: 40 ore

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-LIN/02 - Didattica delle lingue moderne - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-LIN/02 - Didattica delle lingue moderne - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
LUCIANA PEDRAZZINI , responsabile dell'insegnamentoProssimi ricevimenti: 22 maggio 2019, ore 15.00; 29 maggio ore 12.00Sezione di Anglistica -Piazza S. Alessandro 1 Milano

Programma d'esame

Argomento del corso : Learning and teaching English: insights from research (40 ore, 6 cfu)

Unità didattica A (20 ore, 3 cfu): Teaching English: applying second language acquisition theories
Unità didattica B (20 ore, 3 cfu): Learning and teaching English lexicogrammar

Il corso è rivolto agli studenti della Laurea Magistrale in Lingue e Letterature Europee ed Extraeuropee. Si sviluppa nel secondo semestre ed è articolato in due unità didattiche. Il corso prevede l’acquisizione di 6 cfu. Il programma del corso è valido fino a luglio 2020.

Presentazione del corso
Il corso ha l’obiettivo di guidare gli studenti alla scoperta di alcune teorie relative all’acquisizione di una seconda lingua (L2) e analizzarne le possibili implicazioni per l’insegnamento della lingua inglese. Nell’unità A saranno esaminati in particolare i processi di apprendimento e d’uso della L2 e le opzioni didattiche che la ricerca ha indicato come efficaci per l’acquisizione delle lingue. L’unità B sarà focalizzata sull’apprendimento e insegnamento degli aspetti lessicogrammaticali della lingua inglese. Il corso coniuga un approccio di tipo teorico e applicato. Le lezioni daranno ampio spazio all’osservazione guidata di lezioni videoregistrate e all’analisi e valutazione di materiali didattici. E’ raccomandata la frequenza alle lezioni e la consultazione del sito del corso sul portale della didattica Ariel dove saranno disponibili tutti i materiali relativi alle unità didattiche. Le lezioni si terranno in lingua inglese.

Prerequisiti
E’ consigliata, ma non obbligatoria, la frequenza del corso di Metodologia e didattica delle lingue seconde (6 cfu) che si tiene nel primo semestre.

Risultati di apprendimento
Conoscenze
Il corso intende far acquisire le conoscenze relative a:
- costrutti delle principali teorie di acquisizione della seconda lingua (input, output, interazione, conoscenza implicita, conoscenza esplicita, feedback, ecc.);
- fattori che influiscono sull’apprendimento di una seconda lingua (influenza interlinguistica, attenzione, contesto di apprendimento, ecc.);
- procedure e tecniche didattiche che favoriscono l’acquisizione degli aspetti lessicogrammaticali di una seconda lingua (focalizzazione sulla forma, apprendimento e insegnamento centrato sul compito, ecc.).
Competenze
Il corso intende far acquisire le seguenti abilità:
- analizzare esempi d’uso dell’interlingua
-analizzare esempi di interazione insegnante-apprendente
- analizzare esempi di sequenze didattiche (video registrate o trascritte);
- analizzare e valutare l’efficacia di materiali per l’apprendimento e l’insegnamento della lingua inglese.

Indicazioni bibliografiche

Programma d’esame per studenti frequentanti

Unità didattica A
-Nava, A. & L. Pedrazzini (2018). Second Language Acquisition in Action. Principles from Practice. London: Bloomsbury. (Capitoli 2, 3, 5, 6).
- Materiali relativi alle lezioni dell’unità didattica A disponibili sul sito del corso (Portale per la didattica Ariel

Unità didattica B
- Nava, A. & L. Pedrazzini (2018). Second Language Acquisition in Action. Principles from Practice. London: Bloomsbury. (Capitoli 1, 4).
- -Pedrazzini, L. (2016). Il lessico dell’inglese: strumenti per l’apprendimento. Roma: Carocci.
- Tre articoli in lingua inglese (disponibili nelle risorse bibliotecarie online) che saranno indicati all’inizio dell’unità didattica.
- Materiali relativi alle lezioni dell’unità didattica B disponibili sul sito del corso (Portale per la didattica Ariel.

Programma d’esame per studenti non frequentanti

Unità didattica A
-Nava, A. & L. Pedrazzini (2018). Second Language Acquisition in Action. Principles from Practice. London: Bloomsbury. (Capitoli 2, 3, 5, 6).
- Materiali relativi alle lezioni dell’unità didattica A disponibili sul sito del corso (Portale per la didattica Ariel

Unità didattica B
- Nava, A. & L. Pedrazzini (2018). Second Language Acquisition in Action. Principles from Practice. London: Bloomsbury. (Capitoli 1, 4).
- -Pedrazzini, L. (2016). Il lessico dell’inglese: strumenti per l’apprendimento. Roma: Carocci.
- Tre articoli in lingua inglese (disponibili nelle risorse bibliotecarie online) che saranno indicati all’inizio dell’unità didattica.
- Materiali relativi alle lezioni dell’unità didattica B disponibili sul sito del corso (Portale per la didattica Ariel).

Oltre ai testi indicati per il programma delle Unità A e B è obbligatoria la lettura di sei capitoli tratti da Pedrazzini, L. & A. Nava (eds.) (2012). Learning and Teaching English: Insights from Research. Polimetrica: Monza (non più acquistabile ma disponibile nella biblioteca di Anglistica). (pp. 39-90; pp. 163-186; pp. 229-250; pp.307-354).

Avvertenza
La versione definitiva del programma sarà reperibile alla pagina web del corso, sul portale on line per la didattica Ariel (http://ariel.unimi.it). Tutti gli studenti sono tenuti a consultarla prima di presentarsi all’esame.
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso.
Le modalità d’esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l’Ufficio competente.
Gli studenti che intendono reiterare l’esame di Didattica della lingua inglese dovranno contattare la docente per concordare un programma specifico.

25/07/2018