Cerca insegnamenti o docenti



Diritto amministrativo e dell'ambiente - [A-Z]
Administrative and environment law - [A-Z]

Stampa pagina

LUCA SANTINO BERTONAZZI , responsabile dell'insegnamento

CdL in SCIENZE UMANE DELL'AMBIENTE, DEL TERRITORIO E DEL PAESAGGIO (Classe L-6) Immatricolati dall'a.a. 2017/2018 - Laurea - 2018/2019

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentosecondo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • IUS/10 - Diritto amministrativo
Crediti (CFU) obbligatori6
Crediti (CFU) facoltativi-

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame La prova orale consiste in un colloquio sugli argomenti del programma

Organizzazione della didattica

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:IUS/10 - Diritto amministrativo - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:IUS/10 - Diritto amministrativo - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
LUCA SANTINO BERTONAZZI , responsabile dell'insegnamento10 aprile ore 12.00; 17 aprile ore 13.00Il Professore riceve nella sua stanza al piano rialzato (ingresso dipartimento diritto pubblico italiano e sovranazionale)
PAOLO PIZZAmartedì dalle ore 13 e 30 alle ore 15 (il ricevimento di martedì 19 aprile 2016 è sospeso)

Programma d'esame

Argomento del corso : Diritto amministrativo e dell’ambiente (40 ore, 6 cfu)
Administrative and enviromental law

Unità didattica A (20 ore e 3 cfu): La disciplina dell’azione amministrativa [prof. Luca Bertonazzi]
Unità didattica B (20 ore e 3 cfu): Introduzione al diritto dell’ambiente e disciplina dei rifiuti [prof. Paolo Pizza]

Il corso è rivolto agli studenti del Corso di laurea triennale di Scienze umane dell’ambiente, del territorio e del paesaggio.

Presentazione del corso
Nel primo modulo saranno illustrati i lineamenti essenziali dell’organizzazione amministrativa. Si tratterà altresì della nozione di potere amministrativo e delle situazioni giuridiche che con esso dialogano, al fine di far emergere la costante ricerca del delicato equilibrio tra autorità e libertà. Ci si soffermerà, quindi, sulla disciplina del procedimento amministrativo, e cioè del potere nel suo divenire e del provvedimento nel suo farsi. Non mancheranno cenni a moduli alternativi di esercizio della pubblica funzione, tra i quali gli istituti di semplificazione e di liberalizzazione. Sarà poi riservato uno spazio sia alla patologia del provvedimento, sia alla responsabilità delle Amministrazioni per i danni cagionati nell’esercizio o nel mancato esercizio delle loro funzioni.
Nel secondo modulo si introdurranno le nozioni fondamentali del diritto dell’ambiente: nozione giuridica di ambiente, suo inquadramento costituzionale e principi internazionali ed europei. Verrà infine esaminata la disciplina della gestione dei rifiuti: i principi, le definizioni enucleate dal legislatore europeo e da quello nazionale, le modalità di classificazione, i diversi modelli di gestione, i titoli abilitativi e le sanzioni.

Risultati di apprendimento
Conoscenze: acquisizione delle nozioni fondamentali del diritto amministrativo e del diritto dell’ambiente.
Competenze: acquisizione di un metodo che consenta di affrontare, in relativa autonomia, questioni inerenti alla ricerca, interpretazione ed applicazione ai casi concreti dei pertinenti referenti normativi e giurisprudenziali.

Indicazioni bibliografiche

Unità didattica A
Programma d’esame per studenti frequentanti
CERULLI IRELLI, Lineamenti di diritto amministrativo, Giappichelli, ultima edizione disponibile, limitatamente alle seguenti parti: dal quinto al nono capitolo

Unità didattica B
Programma d’esame per studenti frequentanti
LUGARESI, Diritto dell’ambiente, CEDAM, ultima edizione disponibile, limitatamente alle seguenti parti:
Parte I. Cap. 1. Ambiente e diritto
Parte I. Cap. 2. I livelli sovranazionali
Parte I. Cap. 3. I livelli nazionali
Parte II. Cap. 4. Procedimenti amministrativi ambientali

RAMACCI, Rifiuti: la gestione e le sanzioni, CELT, ultima edizione disponibile, limitatamente alle seguenti parti:
Cap. 1. Dal d.p.r. 915/82 alla “controriforma”
Cap. 2. I principi generali
Cap. 3. Le principali definizioni
Cap. 4. Classificazione dei rifiuti ed ambito di applicazione della normativa (limitatamente ai paragrafi 1 e 4)
Cap. 6 Il servizio di gestione integrata dei rifiuti

Unità didattica A
Programma d’esame per studenti non frequentanti
CERULLI IRELLI, Lineamenti di diritto amministrativo, Giappichelli, ultima edizione disponibile, limitatamente alle seguenti parti: dal quinto al nono capitolo

Unità didattica B
Programma d’esame per studenti non frequentanti
LUGARESI, Diritto dell’ambiente, CEDAM, ultima edizione disponibile, limitatamente alle seguenti parti:
Parte I. Cap. 1. Ambiente e diritto
Parte I. Cap. 2. I livelli sovranazionali
Parte I. Cap. 3. I livelli nazionali
Parte II. Cap. 4. Procedimenti amministrativi ambientali

RAMACCI, Rifiuti: la gestione e le sanzioni, CELT, ultima edizione disponibile, limitatamente alle seguenti parti:
Cap. 1. Dal d.p.r. 915/82 alla “controriforma”
Cap. 2. I principi generali
Cap. 3. Le principali definizioni
Cap. 4. Classificazione dei rifiuti ed ambito di applicazione della normativa (limitatamente ai paragrafi 1 e 4)
Cap. 6 Il servizio di gestione integrata dei rifiuti

Avvertenza
Gli studenti nazionali e internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso.
Le modalità d’esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l’Ufficio competente.

18/02/2019