Cerca insegnamenti o docenti



Etnomusicologia - [A-Z]
Ethnomusicology - [A-Z]

Stampa pagina

NICOLA SCALDAFERRI , responsabile dell'insegnamento

CdL in SCIENZE DEI BENI CULTURALI (Classe L-1) Immatricolati fino al 2016/2017 - Laurea - 2017/2018

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentosecondo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • L-ART/08 - Etnomusicologia
Crediti (CFU) obbligatori6
Crediti (CFU) facoltativi3

Informazioni generali

Obiettivi dell'insegnamento: Introduzione ai problemi e ai metodi di ricerca dell'Etnomusicologia; conoscenza dettagliata del lavoro e dell'opera di Hugo Zemp attraverso la sua produzione di documentari sulle culture musicali.
Ai non frequentanti verrà richiesta anche la conoscenza di un testo integrativo.

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiper singolo modulo
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame Orale: La prova orale consiste di un colloquio sugli argomenti trattati a lezione, volto ad accertare le conoscenze acquisite. Fondamentale sarà la conoscenza dei materiali musicali e filmici, nonché lo studio dei testi di accompagnamento.

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-ART/08 - Etnomusicologia - Crediti: 9
Attività didattiche previste

Lezioni: 60 ore

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-ART/08 - Etnomusicologia - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-ART/08 - Etnomusicologia - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C

facoltativo

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-ART/08 - Etnomusicologia - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
NICOLA SCALDAFERRI , responsabile dell'insegnamentoNel mese di gennaio il ricevimento si terrà nei giorni di martedì 9, venerdì 19 e martedì 23, dalle 9 alle 12.Via Noto 6, primo piano.

Programma d'esame

Argomento del corso: Pratiche musicali e ricerca audiovisuale in Africa subsahariana

La prima unità didattica costituirà un’introduzione all’Etnomusicologia come disciplina; verrà illustrato lo sviluppo storico, i principali obiettivi e metodi di ricerca.
La seconda e terza unità didattica si propongono di indagare alcuni contesti musicali dell’Africa subsahariana, terreno di fondamentale importanza per la ricerca etnomusicologica. Verranno in particolare trattate realtà del Burkina Faso, della Costa d’Avorio e del Ghana, facendo riferimento alle ricerche e alla produzione filmica di figure come Jean Rouch, Steven Feld e Hugo Zemp.

Una parte importante del programma consisterà nella visione di materiali filmici documentari e nell’ascolto e nell’analisi di materiali musicali.
Parte delle letture saranno in lingua inglese.

PROGRAMMA

I materiali d’esame relativi alle tre unità didattiche verranno indicati all’inizio dei corsi. E’ consigliata la frequenza; per i non frequentanti verranno indicati materiali integrativi.

19/07/2017