Cerca insegnamenti o docenti



Archeologia greca LM - [A-Z]
Greek Archaeology LM - [A-Z]

Stampa pagina

CLAUDIA LAMBRUGO , responsabile dell'insegnamento

CdL in ARCHEOLOGIA (Classe LM-2) Immatricolati dall'a.a. 2014/2015 - Laurea Magistrale - 2016/2017

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentosecondo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • L-ANT/07 - Archeologia classica
Crediti (CFU) obbligatori6
Crediti (CFU) facoltativi3

Informazioni generali

Obiettivi dell'insegnamento: Acquisizione di aggiornati strumenti di lettura iconografica e stilistica, con speciale riferimento a taluni cicli figurativi di età orientalizzante e arcaica (VII-VI secolo a.C.).

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame Orale: La prova orale consiste in un colloquio sugli argomenti indicati nel programma (vd. sopra).

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-ANT/07 - Archeologia classica - Crediti: 9
Attività didattiche previste

Lezioni: 60 ore

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-ANT/07 - Archeologia classica - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-ANT/07 - Archeologia classica - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C

facoltativo

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-ANT/07 - Archeologia classica - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
CLAUDIA LAMBRUGO , responsabile dell'insegnamentoMartedì, 11.00-13.00. Si comunica che i prossimi ricevimenti saranno martedì 29 maggio dalle 9.30 alle 11.30; e 13 giugno, ore 17-19, in sezione di archeologia.Sezione di Archeologia, via Festa del Perdono 7, Cortile della Legnaia

Programma d'esame

Argomento del corso: Il Peloponneso: tra Micene e Sparta

Il corso è un approfondimento monografico sulla regione del Peloponneso tra la seconda metà del II millennio a.C. e l’età classica. È occasione per illustrare gli aspetti salienti della civiltà micenea che si sviluppa tra XVII e XIII secolo a.C. proprio nelle aree centro-settentrionali del Peloponneso; verranno proposte le letture più recenti sull’argomento (Modulo A). Oggetto del modulo successivo (Modulo B) sarà la città di Sparta, di cui verranno illustrate le principali caratteristiche sociali, religiose e culturali con particolare riferimento alla vivace produzione artistica e artigianale di VII e VI secolo a.C. Il terzo modulo (Modulo C) è, come di consueto, dedicato ad un approfondimento sulle tecniche di lavorazione dei principali materiali in uso nell’arte greca, ossia argilla, metalli e marmi, per una più profonda comprensione e lettura del manufatto artistico.
Il corso è rivolto principalmente agli studenti della Laurea Magistrale in Archeologia e agli studenti di altri corsi di Laurea Magistrale, che abbiano però già sostenuto l’esame di Archeologia e Storia dell’Arte Greca al triennio. Chi invece non avesse già sostenuto l’esame al triennio, è pregato di contattare la docente all’indirizzo: claudia.lambrugo@unimi.it per concordare un programma di esame.
Si consiglia vivamente la frequenza delle lezioni per una più agevole comprensione dei contenuti. Sono previste alcune conferenze integrative da parte di docenti ed esperti esterni.

È in programmazione per la fine delle lezioni (ultima settimana di maggio 2017) un viaggio di istruzione nel Peloponneso che consentirà di visitare alcune delle aree archeologiche, oggetto del corso (Micene, Tirinto, Sparta ecc.). La partecipazione al viaggio vale come laboratorio e ai partecipanti verranno riconosciuti 3CFU. Programma, costi e modalità di iscrizione saranno pubblicati nel sito del Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali entro la metà di ottobre 2016. Per info scrivere a: claudia.lambrugo@unimi.it

PROGRAMMA
L’esame consiste in una prova orale, volta anzitutto ad accertare solide conoscenze di arte greca tra X e I secolo a.C., già acquisite in programmi di laurea triennali, ma da consolidare con la lettura di:
- G. Bejor, M. Castoldi, C. Lambrugo, Arte Greca. Dal decimo al primo secolo a.C., Mondadori Università, nuova edizione, Milano 2013;
Si procederà quindi con la verifica dell’apprendimento dei contenuti del corso, con il seguente programma d’esame:
Modulo A:
• Volume di M. Cultraro, I Micenei. Archeologia, storia, società dei Greci prima di Omero, Roma 2006 (con successive ristampe); Carocci editore.
Modulo B:
• Articoli di Y. Pikoulas, E. Kourinou-Pikoula, N. Kaltsas, G. Kokkorou-Alevras, M. Pipili, R. Proskynitopoulou, in Athens and Sparta, catalogo della mostra (New York, Onassis Center 2006-2007), a cura di N. Kaltsas, New York 2006, pp. 24-28, 36-41, 45-73, 89-102, 123-141, 155-179 (di questo testo verrà fornito pdf, scaricabile dal sito Ariel del docente).
• Articolo di P. Cartledge, La nascita degli opliti e l’organizzazione militare, in I Greci. Storia cultura arte società, 2. Una storia greca, I. Formazione, a cura di S. Settis, Torino 1996, pp. 681-714.
• Volume di E. Levy, Sparta. Storia politica e sociale fino alla conquista romana, Lecce 2006.
Modulo C:
• Volume di G. Bejor, M. Castoldi, C. Lambrugo, E. Panero, Botteghe e artigiani. Marmorari, bronzisti, ceramisti e vetrai nell’antichità classica, Mondadori Università, Milano 2012, capitoli I, II, III, pp. 1-129.

Programma per NON frequentanti:
Come sopra, con l’aggiunta della lettura di 4 articoli a scelta dal volume:
F. Berlinzani (a cura di), La cultura a Sparta in età classica (Collana Aristonothos), Milano 2013.

Il corso si avvale di un sito ARIEL dedicato, sul quale verranno messi a disposizione degli studenti immagini e pdf di articoli, non reperibili in biblioteca.

05/08/2016