Cerca insegnamenti o docenti



Antropologia - [A-Z]
Anthropology - [A-Z]

Stampa pagina

CRISTINA CATTANEO , responsabile dell'insegnamento

CdL in ARCHEOLOGIA (Classe LM-2) Immatricolati dall'a.a. 2014/2015 - Laurea Magistrale - 2016/2017

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentoprimo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • BIO/08 - Antropologia
Crediti (CFU) obbligatori6
Crediti (CFU) facoltativi-

Informazioni generali

Obiettivi dell'insegnamento: Obiettivi del corso sono di aumentare le conoscenze e le competenze degli studenti del Corso di Laurea, in campo osteologico, antropologico e paleopatologico

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame Orale: La prova orale consiste di un colloquio sugli argomenti a programma per gli studenti che devono sostenere l’esame da 6 cfu
Scritta: L’esame consiste di una prova scritta (sostitutiva dell’orale) sugli argomenti a programma per i SOLI studenti che ancora devono sostenere l’esame da 3 cfu perché appartenenti al VECCHIO ORDINAMENTO

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:BIO/08 - Antropologia - Crediti: 6
Attività didattiche previste

Lezioni: 40 ore

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:BIO/08 - Antropologia - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:BIO/08 - Antropologia - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
CRISTINA CATTANEO , responsabile dell'insegnamentoprevio appuntamento da concordare via e-mail

Programma d'esame

Argomento del corso: Antropologia

PROGRAMMA E BIBLIOGRAFIA FREQUENTANTI

UNITÀ DIDATTICA A
I Unità didattica
Introduzione - evoluzione e sviluppo dell’antropologia fisica: cenni di antropologia culturale
Osteologia umana macroscopica e microscopica: apparato scheletrico e dentario;
Biomolecole informative a livello antropologico: DNA e polimorfismi,
proteine, elementi in tracce;
Diagenesi biomolecolare e tecniche biomolecolari applicate
all’antropologia;
Analisi metriche e non-metriche dello scheletro;
Nozioni di tafonomia scheletrica.

UNITÀ DIDATTICA B
II Unità didattica
Determinazione di specie;
Determinazione dell’epoca di morte;
Diagnosi di sesso;
Stima dell’età;
Determinazione di razza, statura, costituzione e fisionomia; ricostruzione
craniofacciale;
Patologia scheletrica: segni occupazionali, traumi, infezioni, malattie
metaboliche, deficit nutrizionali, malattie neoplastiche
Studio di inumazioni, cremazioni e mummie;
Cenni di paleontologia umana;
Cenni di antropologia forense: identificazione di resti scheletrici, diagnosi
di causa di morte, di segni di lesività e di epoca della morte.
Nozioni di recupero e restauro dei resti scheletrici;
Paleodemografia e palaeoepidemiologia;
Identificazione di personaggi storici
Antropologia e musei

BIBLIOGRAFIA
Cattaneo C Appunti di Antropologia, Dispense, CLUED
Cattaneo C , Grandi A, Antropologia ed Odontologia Forense, Guida allo studio dei resti
umani, testo atlante, Monduzzi Editore, Bologna, 2004
Atlante di anatomia umana (ad esempio, Platzer, Anatomia umana. Atlante tascabile, Casa Editrice Ambrosiana, 2009; Bernahard N Tillmann, Atlante di anatomia umana, Zanichelli, Bologna, 2008)
Roberts C, Manchester K, The archaeology of diseases, Cornell University Press
Canci A, Minozzi S, Archeologia dei resti umani. Dallo scavo al laboratorio, Carocci Editore, 2005

PROGRAMMA E BIBLIOGRAFIA NON FREQUENTANTI
Concordare con il docente

01/08/2016