Cerca insegnamenti o docenti



Storia moderna - (D-M)
Modern history - [A-Z]

Stampa pagina

ALESSANDRA DATTERO , responsabile dell'insegnamento

CdL in SCIENZE STORICHE (Classe LM-84) Immatricolati dall'a.a. 2014/2015 - Laurea Magistrale - CURRICULUM STORICO - 2016/2017

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentoprimo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • M-STO/02 - Storia moderna
Crediti (CFU) obbligatori9
Crediti (CFU) facoltativi-

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame L’esame è orale, con un voto finale espresso in trentesimi, ed è volto ad accertare la comprensione di argomenti e problemi proposti durante le lezioni e contenuti nei testi previsti nel programma d’esame. L’esame è composto da una parte istituzionale, riguardante la storia dei secoli dell’età moderna, e una parte monografica. Chi avrà frequentato regolarmente le lezioni ha facoltà di sostenere la parte istituzionale in forma scritta al termine della seconda unità didattica.

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-STO/02 - Storia moderna - Crediti: 9
Attività didattiche previste

Lezioni: 60 ore

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-STO/02 - Storia moderna - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-STO/02 - Storia moderna - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-STO/02 - Storia moderna - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
ALESSANDRA DATTERO , responsabile dell'insegnamentoUltimo giorno di ricevimento studenti prima della pausa estiva: martedì 17 luglio.Dipartimento di Studi Storici - settore B stanza 21

Programma d'esame

Argomento del corso: Guerra e pace nell’Europa di Antico Regime

ARGOMENTO E PRESENTAZIONE DEL CORSO

Il corso di Storia Moderna è rivolto agli studenti dei corsi di laurea triennali in Storia, Lettere, Filosofia, Scienze umane dell’ambiente del territorio e del paesaggio, agli studenti dei corsi di laurea magistrale e dei corsi di laurea quadriennale, secondo la seguente partizione alfabetica:

Prof. Vittorio Criscuolo lettere A-C
Prof. Alessandra Dattero lettere D-M
Prof. Stefano Levati lettere N-Z

UNITÀ DIDATTICA A: Lineamenti di storia della prima età moderna

UNITÀ DIDATTICA B: Dalla guerra dei Trent’anni all’età delle rivoluzioni

UNITÀ DIDATTICA C: Il mestiere delle armi nell’Europa di Antico Regime

PROGRAMMA D’ESAME
Il programma d’esame si articola in una parte istituzionale e una monografica. La parte istituzionale dovrà essere preparata mediante lo studio accurato del volume di C. Capra, Storia Moderna (1492-1848), Firenze, Le Monnier, 2004 (o successive edizioni). più il volume di L. Guerci, L’Europa del Settecento. Permanenze e mutamenti, Firenze, Le Monnier, 2006 (o precedenti edizioni), parte prima e parte seconda (pp.1-445). Per la parte monografica è necessario studiare due libri per l’esame da 9 cfu e un libro per l’esame da 6 cfu scelti dal seguente elenco:
J.H. Elliott, La Spagna imperiale, 1469-1716, Bologna, Il Mulino, 2014 (o precedenti edizioni)
M. Füssel, La guerra dei Sette Anni, Bologna, Il Mulino, 2013
H. Schilling, Corti e alleanze. La Germania dal 1648 al 1763, Bologna, Il Mulino, 1999
C. Storrs, The Fiscal-Military State in Eighteenth-Century Europe, Farnham, Ashgate, 2009
Dattero A., Soldati a Milano. Organizzazione militare e società lombarda nella prima dominazione austriaca, Milano, Angeli, 2014
G. Tomasi, Per salvare i viventi. Le origini settecentesche del cimitero extraurbano, Bologna, Il Mulino, 2001 (scaricabile gratuitamente dalle postazioni di ateneo sulla piattaforma Darwinbooks del Mulino)
Vovelle, L’uomo dell’Illuminismo, Roma-Bari, Laterza, 1992
I libri che fossero fuori commercio sono reperibili nella biblioteca del Dipartimento di studi storici e nelle maggiori biblioteche pubbliche.

PROGRAMMA FREQUENTANTI
Il programma d’esame da 9 crediti formativi corrisponde agli argomenti trattati durante tutte le lezioni e i testi letti insieme, e si articola in una parte istituzionale e una monografica. La parte istituzionale dovrà essere preparata sulla base delle lezioni relative alle prime due unità didattiche, integrate dalla lettura del volume di C. Capra, Storia Moderna (1492-1848), Firenze, Le Monnier, 2004 (o successive edizioni). Per la parte monografica si richiede la conoscenza degli argomenti delle lezioni della terza unità didattica, più due testi a scelta fra un elenco che sarà presentato durante il corso.
Il programma d’esame da 6 crediti formativi si articola in una parte istituzionale e una monografica. La parte istituzionale dovrà essere preparata sulla base delle lezioni relative alle prime due unità didattiche e i testi letti insieme, integrati dalla lettura del volume di C. Capra, Storia Moderna (1492-1848), Firenze, Le Monnier, 2004 (o successive edizioni). Per la parte monografica si richiede lo studio di un libro a scelta fra un elenco che sarà presentato nel corso delle lezioni.

OBIETTIVI Il corso si propone di raggiungere un duplice obiettivo: a) una sicura conoscenza dei caratteri che contraddistinguono l’età moderna rispetto alle altre epoche storiche; b) la capacità di affrontare i problemi storici in maniera critica, da acquisire mediante l’esame di dibattiti storiografici, testi e fonti.

ALTRE INFORMAZIONI
Per informazioni circa gli orari di ricevimento della docente gli studenti sono invitati a consultare la sezione chi e dove del sito www.unimi.it.

Il presente programma d’esame è valido dalla fine del corso fino a ottobre 2017.

04/08/2016