Cerca insegnamenti o docenti



Storia della cultura contemporanea - [A-Z]
History of contemporary culture - [A-Z]

Stampa pagina

IRENE MARIA LUISA PIAZZONI , responsabile dell'insegnamento

CdL in LINGUE E LETTERATURE EUROPEE ED EXTRAEUROPEE (Classe LM-37) Immatricolati dall'a.a. 2011/2012 - Laurea Magistrale - 2016/2017

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentoprimo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • M-STO/04 - Storia contemporanea
Crediti (CFU) obbligatori6
Crediti (CFU) facoltativi3

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame Orale: La prova orale consiste in un colloquio sugli argomenti a programma, volto ad accertare le conoscenze dello studente, nonché le sue capacità analitiche, critiche ed espositive

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-STO/04 - Storia contemporanea - Crediti: 9
Attività didattiche previste

Lezioni: 60 ore

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-STO/04 - Storia contemporanea - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-STO/04 - Storia contemporanea - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C

facoltativo

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-STO/04 - Storia contemporanea - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
IRENE MARIA LUISA PIAZZONI , responsabile dell'insegnamentogiovedi' 10.30-13.30. Prossimo ricevimento: mercoledì 18 luglio, dalle 13.30 alle 15.30Settore A Dipartimento di Studi storici, stanza 11

Programma d'esame

Argomento del corso: I consumi culturali nell'Italia del Novecento

Le prime due unità didattiche sono dedicate all’evoluzione della cultura e dell’industria culturale nell'età contemporanea, con particolare attenzione ai loro rapporti con le istituzioni e con il mercato, alla configurazione del sistema editoriale, alla circolazione del sapere, all’assetto della stampa quotidiana e settimanale, agli sviluppi nei campi cinematografico e teatrale, agli istituti culturali, alla politica dei governi e dei partiti nel settore. La terza unità didattica ricostruirà l'evoluzione dei consumi culturali nell'Italia del Novecento.

PROGRAMMA

PROGRAMMA PER STUDENTI FREQUENTANTI

Gli studenti frequentanti dovranno conoscere, oltre agli argomenti delle lezioni, due (per 6 crediti) o tre (per 9 crediti) libri a scelta tra i seguenti:
1) Enrico Decleva, Arnoldo Mondadori, Torino, Utet, 1988
2) Roberta Cesana, Libri necessari: le edizioni letterarie Feltrinelli (1955-1965), Milano, Unicopli, 2010
3) Irene Piazzoni, Valentino Bompiani. Un editore italiano tra fascismo e dopoguerra, Milano, Led, 2007
4) Giulia Boringhieri, Per un umanesimo scientifico. Storia di libri, di mio padre e di noi, Torino, Einaudi, 2010
5) Giulio Einaudi nell'editoria di cultura del Novecento italiano, Firenze, Leo S. Olschki editore, 2015
6) Luisa Mangoni, Civiltà della crisi. Cultura e politica in Italia tra Otto e Novecento, Roma, Viella, 2013
7) Marzio Zanantoni, Albe Steiner. Cambiare il libro per cambiare il mondo. Dalla Repubblica dell'Ossola alle edizioni Feltrinelli, Milano, Unicopli, 2013
8) Giovanni Belardelli, Il Ventennio degli intellettuali: cultura, politica, ideologia nell’Italia fascista, Roma-Bari, Laterza, 2005
9) Gabriele Turi, Lo stato educatore. Politica e intellettuali nell’Italia fascista, Roma-Bari, Laterza, 2002
10) Sandro Gerbi, Tempi di malafede. Una storia italiana tra fascismo e dopoguerra. Guido Piovene ed Eugenio Colorni, Milano, Hoepli, 2012
11) Pierluigi Allotti, Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948), Roma, Carocci, 2012
12) Raffaele Liucci, Spettatori di un naufragio. Gli intellettuali italiani nella seconda guerra mondiale, Torino, Einaudi, 2011
13) Rallaele Liucci, L’Italia borghese di Longanesi. Giornalismo politica e costume negli anni ’50, Venezia, Marsilio, 2002
14) Elio Vittorini, Cultura e libertà: saggi, note, lettere da Il Politecnico e altre lettere, Torino, Aragno, 2001
15) Laura Di Nicola, Mercurio. Storia di una rivista. 1944-1948, Milano, Il Saggiatore/Fondazione Arnoldo e Alberto Mondatori, 2012
16) Mimmo Franzinelli (a cura di), Oltre la guerra fredda. L’Italia del “Ponte” (1948-1954), Roma-Bari, Laterza, 2010
17) Nello Ajello, Intellettuali e PCI. 1944/1958, Roma-Bari, Laterza, 1997 [seconda ed.]
18) Albertina Vittoria, Togliatti e gli intellettuali. La politica culturale dei comunisti italiani (1944-1964), Roma, Carocci, 2014
19) Mariamargherita Scotti, Intellettuali, Partito socialista e organizzazione della cultura (1953-1960), Roma, Eidesse, 2011
20) Fabio Guidali, Il secolo lungo di Gabriele Mucchi. Una biografia intellettuale e politica, Milano Unicopli, 2012
21) Paolo Grassi. Una biografia tra teatro, cultura e società, a cura di Carlo Fontana, Milano, Skira, 2011
22) Irene Piazzoni, La musica leggera in Italia dal dopoguerra agli anni del “boom”, Milano, L’Ornitorinco, 2011
23) Ilaria Bruno, La nascita del Ministero per i Beni culturali e ambientali. Il dibattito sulla tutela, Milano, Led, 2011
24) Fabio Guidali, Scrivere con il mondo in testa. Intellettuali europei tra cultura e potere (1898-1956), Milano, Mimesis, 2016

PROGRAMMA NON FREQUENTANTI

Gli studenti non frequentanti dovranno studiare quattro (per 6 crediti) o cinque (per 9 crediti) libri a scelta tra i seguenti:
1) Enrico Decleva, Arnoldo Mondadori, Torino, Utet, 1988
2) Roberta Cesana, Libri necessari: le edizioni letterarie Feltrinelli (1955-1965), Milano, Unicopli, 2010
3) Irene Piazzoni, Valentino Bompiani. Un editore italiano tra fascismo e dopoguerra, Milano, Led, 2007
4) Giulia Boringhieri, Per un umanesimo scientifico. Storia di libri, di mio padre e di noi, Torino, Einaudi, 2010
5) Giulio Einaudi nell'editoria di cultura del Novecento italiano, Firenze, Leo S. Olschki editore, 2015
6) Luisa Mangoni, Civiltà della crisi. Cultura e politica in Italia tra Otto e Novecento, Roma, Viella, 2013
7) Marzio Zanantoni, Albe Steiner. Cambiare il libro per cambiare il mondo. Dalla Repubblica dell'Ossola alle edizioni Feltrinelli, Milano, Unicopli, 2013
8) Giovanni Belardelli, Il Ventennio degli intellettuali: cultura, politica, ideologia nell’Italia fascista, Roma-Bari, Laterza, 2005
9) Gabriele Turi, Lo stato educatore. Politica e intellettuali nell’Italia fascista, Roma-Bari, Laterza, 2002
10) Sandro Gerbi, Tempi di malafede. Una storia italiana tra fascismo e dopoguerra. Guido Piovene ed Eugenio Colorni, Milano, Hoepli, 2012
11) Pierluigi Allotti, Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948), Roma, Carocci, 2012
12) Raffaele Liucci, Spettatori di un naufragio. Gli intellettuali italiani nella seconda guerra mondiale, Torino, Einaudi, 2011
13) Rallaele Liucci, L’Italia borghese di Longanesi. Giornalismo politica e costume negli anni ’50, Venezia, Marsilio, 2002
14) Elio Vittorini, Cultura e libertà: saggi, note, lettere da Il Politecnico e altre lettere, Torino, Aragno, 2001
15) Laura Di Nicola, Mercurio. Storia di una rivista. 1944-1948, Milano, Il Saggiatore/Fondazione Arnoldo e Alberto Mondatori, 2012
16) Mimmo Franzinelli (a cura di), Oltre la guerra fredda. L’Italia del “Ponte” (1948-1954), Roma-Bari, Laterza, 2010
17) Nello Ajello, Intellettuali e PCI. 1944/1958, Roma-Bari, Laterza, 1997 [seconda ed.]
18) Albertina Vittoria, Togliatti e gli intellettuali. La politica culturale dei comunisti italiani (1944-1964), Roma, Carocci, 2014
19) Mariamargherita Scotti, Intellettuali, Partito socialista e organizzazione della cultura (1953-1960), Roma, Eidesse, 2011
20) Fabio Guidali, Il secolo lungo di Gabriele Mucchi. Una biografia intellettuale e politica, Milano Unicopli, 2012
21) Paolo Grassi. Una biografia tra teatro, cultura e società, a cura di Carlo Fontana, Milano, Skira, 2011
22) Irene Piazzoni, La musica leggera in Italia dal dopoguerra agli anni del “boom”, Milano, L’Ornitorinco, 2011
23) Ilaria Bruno, La nascita del Ministero per i Beni culturali e ambientali. Il dibattito sulla tutela, Milano, Led, 2011
24) Fabio Guidali, Scrivere con il mondo in testa. Intellettuali europei tra cultura e potere (1898-1956), Milano, Mimesis, 2016

Per gli studenti stranieri che ne facciano richiesta è prevista la possibilità di concordare un programma specifico con una bibliografia in inglese e di sostenere l'esame orale in tale lingua

03/08/2016