Cerca insegnamenti o docenti



Voi siete qui

Teorie e tecniche della comunicazione pubblicitaria e della promozione d'immagine - [A-Z]
Theory and techniques in advertising and image - [A-Z]

Stampa pagina

ROBERTO SEBASTIANO GRECO , responsabile dell'insegnamento

CdL in LINGUE E LETTERATURE EUROPEE ED EXTRAEUROPEE (Classe LM-37) Immatricolati dall'a.a. 2011/2012 - Laurea Magistrale - 2016/2017

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentosecondo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • SPS/08 - Sociologia dei processi culturali e comunicativi
Crediti (CFU) obbligatori6
Crediti (CFU) facoltativi-

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame Scritto

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:SPS/08 - Sociologia dei processi culturali e comunicativi - Crediti: 6
Attività didattiche previste

Lezioni: 40 ore

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:SPS/08 - Sociologia dei processi culturali e comunicativi - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:SPS/08 - Sociologia dei processi culturali e comunicativi - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
ROBERTO SEBASTIANO GRECO , responsabile dell'insegnamento

Programma d'esame

Argomento del corso: Sono tutte storie. La pubblicitá come forma di narrazione.

Il narrare storie è da sempre nel nostro modo di pensare e di esprimerci.
Oggi anche il marketing e la pubblicità hanno cominciato a ridare valore alle storie come strumento
per immaginare la realtà, ma soprattutto come mezzo di comunicazione potente e persuasivo.
Perché se ne sono accorti proprio adesso?
Perché, in un periodo di crisi come questo, dove regnano l’incertezza e la paura del rischio, dove prodotti e marche si assomigliano sempre di più, dove l’affollamento crescente dei messaggi rende arduo catturare l’attenzione, lo storytelling è diventato qualcosa di imprescindibile.
Il corso si propone di presentare lo storytelling non solo come una tecnica per comunicare in tempo di crisi, ma come uno strumento per produrre idee, prodotti e strategie nell’era digitale.

PROGRAMMA
Il corso approfondirà il tema della narrazione pubblicitaria sia da un punto di vista storico sia da un punto di vista tecnico. Oltre che attraverso i libri di testo indicati nella bibliografia, gli studenti conosceranno la materia grazie a esempi e testimonianze passando dalla teoria all’esperienza diretta. La frequenza del corso è necessaria, quindi vivamente consigliata.

Bibliografia:
Paul Arden, Non conta volere, ma volere contare, Phaidon
Gianni Rodari, La grammatica della fantasia, Einaudi
Mark Tungate, Storia della pubblicità, Franco Angeli

Ulteriori indicazioni, riguardanti altre letture e la consultazione di alcuni blog, saranno fornite durante il corso.

06/02/2017