Cerca insegnamenti o docenti



Filologia classica - [A-Z]
Classical philology - [A-Z]

Stampa pagina

GIOVANNI ANTONIO BENEDETTO , responsabile dell'insegnamento

CdL in SCIENZE FILOSOFICHE (Classe LM-78) . - Laurea Magistrale - 2016/2017

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentosecondo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • L-FIL-LET/05 - Filologia classica
Crediti (CFU) obbligatori6
Crediti (CFU) facoltativi3

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame Orale: la prova orale consiste in un colloquio sulla parte istituzionale (Reynolds-Wilson nei capitoli indicati) e sugli argomenti trattati durante il corso, per i quali si richiede una adeguata conoscenza e contestualizzazione dei testi greci e latini via via affrontati, come anche già indicato nella sezione relativa agli attesi risultati di apprendimento.

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-FIL-LET/05 - Filologia classica - Crediti: 9
Attività didattiche previste

Lezioni: 60 ore

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-FIL-LET/05 - Filologia classica - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-FIL-LET/05 - Filologia classica - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C

facoltativo

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-FIL-LET/05 - Filologia classica - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
GIOVANNI ANTONIO BENEDETTO , responsabile dell'insegnamentoLunedì dalle ore 14.15 alle ore 17.15Papirologia - Settore Aule - ultimo piano

Programma d'esame

Argomento del corso: Tradizione testuale e interpretazione di autori greci e latini (60 ore, 9 cfu)

Unità didattica A (20 ore, 3 cfu): Il libro IV delle elegie di Properzio
Unità didattica B (20 ore, 3 cfu): La Vita Thesei di Plutarco
Unità didattica C (20 ore, 3 cfu): Obiettivi e metodi della filologia classica

Il corso è rivolto agli studenti della laurea triennale in Lettere (9 cfu, obbligatorio per il curriculum di Scienze dell’antichità)

Presentazione del corso
Il corso si propone di presentare agli studenti questioni testuali e interpretative concernenti dapprima il IV libro delle elegie di Properzio, indagato nelle peculiarità che lo caratterizzano rispetto ai precedenti tre libri, in particolare a proposito del rapporto con il modello callimacheo e in relazione all’ispirazione ‘etiologica’ che lo sorregge. La seconda unità didattica avrà come tema una vita plutarchea, quella di Teseo, interessante per il tema ‘mitico’ e per i molteplici rapporti con la tradizione storiografica locale ateniese. La terza unità fornirà l’occasione per riflettere sui contenuti istituzionali e sullo sviluppo storico degli studi di filologia classica.

Risultati di apprendimento
Conoscenze: agli studenti si richiederà in sede di esame la conoscenza dei testi trattati a lezione, debitamente tradotti e posti almeno in termini generali nel contesto storico-letterario loro proprio.
Capacità: in relazione ai testi e temi esaminati si vaglierà inoltre la capacità di dimostrare adeguata consapevolezza metodologica dei principî dell'indagine filologica (critica del testo e storia della tradizione) insieme alle più rilevanti modalità di descrizione e ricerca bibliografica, a proposito soprattutto delle edizioni utilizzate o in vario modo menzionate.

Indicazioni bibliografiche
Unità didattica A
Edizione di riferimento sarà S.J. Heyworth (ed.), Sexti Properti elegi, Oxford 2007.

Unità didattica B
Ci si baserà su Plutarco. Le vite di Teseo e di Romolo, a c. di C. Ampolo e M. Manfredini, Fondazione Lorenzo Valla/Mondadori.

Unità didattica C
Oltre al materiale fornito a lezione gli studenti sono tenuti a conoscere di L.D. Reynolds-N.G. Wilson, Copisti e filologi, Antenore/Salerno ed., i capitoli 1, 2, 3, 5.

Programma per studenti non frequentanti
Gli studenti impossibilitati a frequentare le lezioni sono invitati a prendere contatto con il docente.

02/08/2016