Cerca insegnamenti o docenti



Ermeneutica filosofica - [A-Z]
Philosophical hermeneutics - [A-Z]

Stampa pagina

ROSSELLA FABBRICHESI , responsabile dell'insegnamento

CdL in SCIENZE FILOSOFICHE (Classe LM-78) . - Laurea Magistrale - 2016/2017

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentosecondo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • M-FIL/01 - Filosofia teoretica
Crediti (CFU) obbligatori9
Crediti (CFU) facoltativi-

Informazioni generali

Obiettivi dell'insegnamento: Il corso di Ermeneutica Filosofica si propone di fornire una conoscenza critica dei temi fondamentali della filosofia dell'interpretazione Un'attenzione preliminare sarà rivolta alle coordinate storiche entro le quali la tradizione ermeneutica è nata e si è sviluppata. Il corso si concentrerà inoltre sull'influenza che tali sviluppi hanno all'interno della discussione filosofica contemporanea, per focalizzarsi infine sulle molteplici eredità dell'ermeneutica, anche fuori dai suoi campi d'origine (analisi del linguaggio, del segno e dell'esperienza; cultural and visual studies). Accanto alla lettura degli autori classici della filosofia dell'interpretazione, saranno dunque proposti percorsi di riflessione che entrano nel vivo dei dibattiti che animano la ricerca, a cavallo delle tradizioni culturali oggi più significative.

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame La prova orale consiste di un colloquio sugli argomenti a programma, volto ad accertare la comprensione, oltre che la conoscenza, dei temi teoretici presi in esame e la competenza acquisita nell’esporre la materia in modo chiaro e argomentato, in un linguaggio corretto sia dal punto di vista formale, sia specialistico.

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-FIL/01 - Filosofia teoretica - Crediti: 9
Attività didattiche previste

Lezioni: 60 ore

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-FIL/01 - Filosofia teoretica - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-FIL/01 - Filosofia teoretica - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica c

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-FIL/01 - Filosofia teoretica - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
ROSSELLA FABBRICHESI , responsabile dell'insegnamentomercoledì, ore 14.30-17.30.Dipartimento di Filosofia, Cortile Ghiacciaia, Sottotetto

Programma d'esame

Argomento del corso: Spinoza. La pratica della filosofia.

Modulo 1 (3 CFU). L’incontro con l’Etica.
B. Spinoza, Etica (qualsiasi edizione. In aula si lavorerà sull’edizione a cura di E. Giancotti, Pgreco, Milano, 2010, selezionando alcune parti).

Modulo 2 (3 CFU). Etica, Parte I, II: la lettura di Carlo Sini.
C. Sini, Spinoza o l’archivio del sapere, in Opere, Volume IV, Tomo I, “Il pensiero delle pratiche”, a cura di F. Cambria, Jaca Book, Milano, 2012, pp. 15-290.

Modulo 3 (3 CFU). Etica, Parte II, III, V: la lettura di Gilles Deleuze.
G. Deleuze, Cosa può un corpo?, Ombre Corte, Verona, 2007.

Testo in comune ai tre moduli:
R. Fabbrichesi, Cosa si fa quando si fa filosofia?, Cortina, Milano (in uscita a marzo 2017).

Testo per i non frequentanti:
L. Vinciguerra, Spinoza, Carocci, Roma, 2015.

Testo (uno a scelta) per gli iscritti alla laurea magistrale:
C. Sini, Inizio, Jaca Book, Milano, 2015.
G. Deleuze, Spinoza e il problema dell’espressione, Quodlibet, Macerata, 1998.

Chi vuole svolgere l’esame da sei crediti porterà a scelta i moduli 1-2 o 1-3, aggiungendo il testo comune ai tre moduli (e, nel caso, il testo per i non frequentanti e/o il testo per i magistrali).

09/03/2017