Cerca insegnamenti o docenti



Letteratura italiana - [E-O]
Italian literature - [A-Z]

Stampa pagina

MARTINO MARAZZI , responsabile dell'insegnamento

CdL in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE (Classe L-11) Immatricolati dall'a.a. 2016/2017 - Laurea - 2016/2017

Insegnamento obbligatorio
Anno di corso
Periodo di svolgimentoprimo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • L-FIL-LET/10 - Letteratura italiana
Crediti (CFU) obbligatori9
Crediti (CFU) facoltativi-

Informazioni generali

Obiettivi dell'insegnamento: Conoscenze: conoscenza delle linee di sviluppo della letteratura italiana antica e moderna sullo sfondo del contesto storico-culturale e delle peculiarità della storia letteraria e linguistica italiana; elementi di metrica e retorica; conoscenza degli strumenti e delle metodologie critiche per analizzare e interpretare i testi.
Abilità: comprensione e analisi puntuale del testo letterario, sullo sfondo del contesto storico-culturale, utilizzando la letteratura critica e sviluppando capacità di selezione, confronto e giudizio autonomi. Individuazione e discussione dei problemi interpretativi, con consapevolezza delle diverse prospettive metodologiche. Capacità di esprimersi con chiarezza e rigore, impiegando il linguaggio specifico della disciplina.

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame Scritto preliminare + orale: una prova scritta preliminare si svolgerà nel mese di gennaio; una seconda si svolgerà nel mese di maggio. La prova scritta mira ad accertare le conoscenze dello studente sia sugli aspetti tecnico-teorici della materia sia sulla parte di programmazione di taglio storiografico-letterario.Solo chi avrà affrontato tale verifica potrà presentarsi all’esame orale, che verterà esclusivamente, in caso di giudizio positivo, sulla parte di programma di taglio monografico. Chi non riporterà un giudizio di sufficienza potrà ugualmente iscriversi all’esame orale: in tal caso verrà interrogato sia sulla parte storiografica che su quella monografica

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-FIL-LET/10 - Letteratura italiana - Crediti: 9
Attività didattiche previste

Lezioni: 60 ore

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-FIL-LET/10 - Letteratura italiana - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-FIL-LET/10 - Letteratura italiana - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-FIL-LET/10 - Letteratura italiana - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
MARTINO MARAZZI , responsabile dell'insegnamentoVenerdì: 10,30-13,30. Il ricevimento di venerdì 19 gennaio è sospeso a causa di una visita medicaFilologia moderna, primo piano

Programma d'esame

Argomento del corso: Il Canzoniere di Petrarca e la scrittura autobiografica

Il corso si articola in due parti. In una parte, di taglio monografico, verrà proposta una lettura parziale del Canzoniere di Francesco Petrarca, il più possibile attraverso un confronto diretto coi testi. Verrà anche suggerito un raffronto con recenti prodotti italiani, poetici e non, del genere autobiografico.
Una seconda parte, propedeutica allo svolgimento della prova scritta preliminare, avrà un taglio storico-letterario. Vi si affronteranno una serie di testi della letteratura italiana dalle Origini all’Ottocento.

Un elenco completo dei componimenti del Canzoniere oggetto d’esame sarà fornito in classe nel corso delle lezioni, e se possibile pubblicato anche sulla piattaforma Ariel.

Testi d’esame.

1. Un’edizione a scelta del Canzoniere di Petrarca. Fra le edizioni consigliate (che lo studente può scegliere liberamente) si segnalano quelle curate da U. Dotti (Feltrinelli), P. Vecchi Galli (Rizzoli), S. Stroppa (Einaudi), P. Cudini (Garzanti), M. Santagata (Mondadori)
2. Un solo testo critico a scelta fra i seguenti quattro: P. Cherchi, Verso la chiusura (il Mulino); U. Dotti, Vita di Petrarca (Laterza); L. Chines, Francesco Petrarca (Le Monnier); M. Santagata, L’amoroso pensiero (Mondadori)
3. Una dispensa contenente i testi oggetto della prova scritta preliminare sarà resa disponibile nel corso del semestre
4. PER I SOLI NON FREQUENTANTI: aggiungere la lettura di Denis de Rougemont, L’amore e l’Occidente (Rizzoli)
È inoltre consigliata a tutti, ma non obbligatoria, la lettura di Joseph Tusiani, In una casa un’altra casa trovo (Bompiani)

09/09/2016