Cerca insegnamenti o docenti



Glottologia - [A-D]
Linguistics - [A-Z]

Stampa pagina

ANDREA SCALA , responsabile dell'insegnamento

CdL in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE (Classe L-11) Immatricolati dall'a.a. 2016/2017 - Laurea - 2016/2017

Insegnamento obbligatorio
Anno di corso
Periodo di svolgimentoprimo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • L-LIN/01 - Glottologia e linguistica
Crediti (CFU) obbligatori9
Crediti (CFU) facoltativi-

Informazioni generali

Obiettivi dell'insegnamento: Il corso di Glottologia si propone di fornire una formazione di base in linguistica ed è propedeutico sia ad ulteriori approfondimenti nel settore delle scienze del linguaggio, sia alla riflessione sulle strutture delle singole lingue storico-naturali.

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame Scritto + orale: L’esame di Glottologia consiste in una prova scritta non obbligatoria, da effettuarsi entro la fine del corso, e in una prova orale obbligatoria, entrambe valutate in trentesimi. La prova scritta è volta a verificare le nozioni offerte nell’unità didattica A e comprende anche una prova di trascrizione IPA. La prova orale consisterà nella verifica delle conoscenze relative agli argomenti delle unità didattiche B e C del corso e, per i frequentanti, anche dei contenuti, dei materiali di lavoro e degli approfondimenti proposti nelle lezioni. Il voto dell’esame sarà comunque unico e, per chi sostenga sia la prova scritta sia quella orale, esso terrà conto della votazione riportata in ciascuna di queste. Eventuali informazioni aggiuntive sulle modalità di valutazione saranno illustrate durante il corso e in occasione del ricevimento studenti.

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-LIN/01 - Glottologia e linguistica - Crediti: 9
Attività didattiche previste

Lezioni: 60 ore

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-LIN/01 - Glottologia e linguistica - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-LIN/01 - Glottologia e linguistica - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-LIN/01 - Glottologia e linguistica - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
ANDREA SCALA , responsabile dell'insegnamentoGiovedì ore 9.30-12.30 (a causa di impegni fuori sede del docente il ricevimento del 13 settembre 2018 è sospeso)Glottologia e Orientalistica - Cortile d'onore

Programma d'esame

Argomento del corso: Il linguaggio e le lingue: prospettive sincroniche e diacroniche

Il corso si propone di fornire una formazione di base in linguistica ed è propedeutico sia ad ulteriori approfondimenti nel settore delle scienze del linguaggio, sia alla riflessione sulle strutture delle singole lingue storico-naturali. È costituito da tre unità didattiche indivisibili; si svolge nel primo semestre (60 ore, 9 CFU) ed è riservato agli studenti del corso di Laurea in Lingue e Letterature straniere i cui cognomi inizino con le lettere A-D.

Il corso prevede tre unità didattiche:

UNITÀ DIDATTICA A “L’architettura del linguaggio”
UNITÀ DIDATTICA B “Il mutamento linguistico: dimensioni endogene e dimensioni esogene”
UNITÀ DIDATTICA C “La linguistica storico-comparativa”.

PROGRAMMA FREQUENTANTI

- G. Berruto - M. Cerruti, La linguistica. Un corso introduttivo, Novara, UTET Università, 2011.
- G. Soravia, Le lingue del mondo, Bologna, il Mulino, 2014.
- E. Banfi - N. Grandi, Lingue d’Europa. Elementi di storia e di tipologia linguistica, Roma, Carocci, 2003.
- R. Lazzeroni (a cura di), Linguistica storica, Roma, Carocci, 2002, capitoli I (R. Lazzeroni, Il mutamento linguistico) e III (R. Gusmani, Interlinguistica).
- R. H. Robins, La linguistica moderna, Bologna, il Mulino, 2005.
- materiali predisposti dal docente.

Il programma dettagliato e la bibliografia d’esame saranno disponibili anche sul portale della didattica Ariel (ariel.unimi.it).

PROGRAMMA NON FREQUENTANTI

Al programma per frequentanti, gli studenti che per seri e documentati motivi scelgono di non frequentare le lezioni dovranno aggiungere lo studio integrale del volume: F. Fanciullo, Introduzione alla linguistica storica, Bologna, Il Mulino, 2013.

09/09/2016