Cerca insegnamenti o docenti



Lingue scandinave 1 - [A-Z]
Scandinavian languages 1 - [A-Z]

Stampa pagina

ANDREA MEREGALLI , responsabile dell'insegnamento

CdL in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE (Classe L-11) Immatricolati dall'a.a. 2016/2017 - Laurea - 2016/2017

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentoannuale
Settori scientifico disciplinari
  • L-LIN/15 - Lingue e letterature nordiche
Crediti (CFU) obbligatori9
Crediti (CFU) facoltativi-

Informazioni generali

Obiettivi dell'insegnamento: Il livello finale dell'apprendimento linguistico, secondo i parametri europei, è A2 (livello di sopravvivenza). Il corso monografico mira inoltre a porre le basi per lo sviluppo di una competenza passiva in tutte le lingue scandinave continentali

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame Scritto + orale: L’esame consiste in una prova scritta (sulla lingua scelta) e in una prova orale (costituita da due colloqui, uno sul corso ufficiale e uno sulle esercitazioni, che vanno sostenuti nello stesso appello). Il voto finale dell’esame sarà unico e terrà conto dell’esito delle diverse prove. Scritto e orale devono essere conclusi entro 12 mesi dalla prima prova sostenuta.

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-LIN/15 - Lingue e letterature nordiche - Crediti: 9
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Danese

Docenti
Attività didattiche previste

Esercitazioni Linguistiche: 80 ore

Attività didattiche previste

Esercitazioni Linguistiche: 80 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
ANDREA MEREGALLI , responsabile dell'insegnamentoProssimi ricevimenti: martedì 17 luglio, ore 14.30; martedì 24 luglio, ore 14.30P.zza S. Alessandro, 1 - Germanistica/Scandinavistica
CELINA NADIA HELENA BUNGEDa giugno su appuntamentoGermanistica in P.zza S. Alessandro 1

Programma d'esame

Argomento del corso: Il panorama linguistico nordico. Introduzione allo studio contrastivo delle lingue scandinave

Il corso, tenuto nel II semestre, si strutturerà in due sezioni. La prima parte sarà dedicata alla presentazione del panorama linguistico dei Paesi Nordici, illustrando le lingue presenti, le loro dinamiche e interazioni nel contesto storico, culturale e politico dell’area. La seconda parte porrà i fondamenti di uno studio contrastivo delle lingue scandinave continentali (danese, norvegese, svedese), concentrandosi in particolare sui sistemi fonologici e sulle principali caratteristiche morfologiche. L’obiettivo è che gli studenti avviino un percorso di conoscenza delle due lingue scandinave non studiate sulla base del confronto sistematico con quella studiata, così da sviluppare gradualmente una competenza passiva in tutte le lingue scandinave.
Il corso è rivolto agli studenti del I anno della laurea triennale in Lingue e letterature straniere (9 CFU, lingua A o B), nonché agli studenti del medesimo o di altri corsi di laurea che intendano sostenere una annualità singola (9 CFU). Gli studenti di altri corsi di laurea che intendano sostenere un esame singolo per 6 CFU, purché sia esplicitamente previsto dal loro Piano di studi, sono tenuti a contattare il docente.
PROGRAMMA CORSO MONOGRAFICO

Per gli studenti frequentanti l’esame verterà sugli argomenti trattati durante il corso.
Alla fine delle lezioni sarà caricata sul sito Ariel di “Lingue Scandinave” una dispensa con i contenuti del corso e con indicazioni di letture integrative per gli studenti non frequentanti.
Eventuali aggiornamenti del programma saranno disponibili sul sito Ariel di “Lingue Scandinave”.
PROGRAMMA ESERCITAZIONI

Il corso è integrato da esercitazioni tenute da esperti di lingua nell’arco dei due semestri. Per le esercitazioni gli studenti possono scegliere fra danese, norvegese e svedese. Le esercitazioni sono volte all’acquisizione della fonetica e di strutture grammaticali e funzioni di base nella lingua scelta, finalizzata alla produzione e alla comprensione, scritte e orali, di testi semplici in contesti informali. I programmi delle esercitazioni con le indicazioni dei materiali e della bibliografia saranno disponibili nelle apposite sezioni del sito Ariel di “Lingue Scandinave”.
Gli studenti non frequentanti sono tenuti a prendere contatto al più presto con l’esperto della lingua scelta (nomi e indirizzi e-mail disponibili sul sito del Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere).

LINGUA IN CUI È IMPARTITO L’INSEGNAMENTO
ITALIANO

07/10/2016