Cerca insegnamenti o docenti



Antropologia culturale - [A-Z]
Cultural anthropology - [A-Z]

Stampa pagina

STEFANO ALLOVIO , responsabile dell'insegnamento

CdL in FILOSOFIA (Classe L-5) . - Laurea - 2016/2017

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentosecondo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • M-DEA/01 - Discipline demoetnoantropologiche
Crediti (CFU) obbligatori6
Crediti (CFU) facoltativi3

Informazioni generali

Obiettivi dell'insegnamento: Il corso fornisce un'introduzione all'antropologia culturale attraverso l'analisi dei principali metodi di indagine e delle tematiche più rilevanti. Il corso è rivolto ai Corsi di Laurea della Facoltà di Studi Umanistici ad accezione di Beni Culturali.

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame Orale: La prova orale consiste in un colloquio sugli argomenti in programma, volto ad accertare la conoscenza dei testi indicati. Per sostenere l’esame da 6 crediti è obbligatorio attenersi al programma relativo alla prima e alla seconda unità didattica. L’esame di antropologia culturale può essere sostenuto con il programma sopraindicato a partire da maggio 2017.

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-DEA/01 - Discipline demoetnoantropologiche - Crediti: 9
Attività didattiche previste

Lezioni: 60 ore

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-DEA/01 - Discipline demoetnoantropologiche - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-DEA/01 - Discipline demoetnoantropologiche - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C

facoltativo

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-DEA/01 - Discipline demoetnoantropologiche - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
STEFANO ALLOVIO , responsabile dell'insegnamentoDi solito il martedì dalle 10.00 alle 11.30 e dalle 14.30 alle 16.00. Assicurarsi tramite email al docente di eventuali modifiche temporanee. Il ricevimento previsto per martedì 30/01 è annullato; esso verrà recuperato giovedì 01/02 dalle 10 alle 13.Studio docente, Dipartimento di Filosofia, Cortile della Ghiacciaia, primo piano

Programma d'esame

Argomento del corso: Complessità culturale e riconoscimento

PROGRAMMA FREQUENTANTI

UNITÀ DIDATTICA A:
TITOLO: LA STORIA E GLI AMBITI DI RICERCA DELL’ANTROPOLOGIA CULTURALE
La prima unità didattica è dedicata a un’introduzione della disciplina. Attraverso la trattazione delle principali scuole e delle linee di pensiero dell’antropologia culturale sarà possibile fare emergere le metodologie, le problematiche e il contributo dei singoli autori che si sono impegnati nello studio delle somiglianze e delle differenze culturali fra i diversi gruppi umani.

Fabietti U., Storia dell’antropologia, Bologna, Zanichelli, 2011.

UNITÀ DIDATTICA B:
TITOLO: ALTERITÀ E COMPLESSITÀ CULTURALE
Partendo dall’idea che l’eccellenza e la complessità culturale si possano rintracciare anche nei più sperduti luoghi del pianeta, verranno indagate sia le pratiche e le visioni del mondo dei gruppi pigmei dell’Africa centrale sia le metodologie etnografiche necessarie a registrare tali saperi. Il caso analizzato permetterà di riflettere sulla necessità di un maggiore riconoscimento dell’apporto di specifiche culture e specifiche discipline alla definizione del repertorio della cultura umana.

Allovio S., Pigmei, europei e altri selvaggi, Roma-Bari, Laterza, 2010.

UNITÀ DIDATTICA C:
TITOLO: DIVERSITÀ, MODI DI CONOSCENZA E POLITICHE DELL’APPARTENENZA
Nella terza unità didattica sarà possibile approfondire alcuni temi che emergeranno nella seconda unità didattica in relazione al rapporto fra diversità culturale, modi di conoscenza e politiche dell’appartenenza. Questo rapporto sarà indagato affrontando temi che si trovano all’intersezione fra antropologia e altre discipline quali la filosofia, la storia, la geografia, la genetica e il diritto.

A scelta uno dei seguenti volumi:
Hitchcock R., Mangiameli G., Sapignoli M. (a cura di), La questione indigena in Africa, Milano, Unicopli, 2017.
Scarpelli F., In un unico mondo. Una lettura antropologica di John Searle, Torino, Rosenberg & Sellier, 2016.
Puccini S., Andare lontano. Viaggi ed etnografia nel secondo Ottocento, Roma, Carocci, 2007.

PROGRAMMA NON FREQUENTANTI

UNITÀ DIDATTICA A: fa fede il programma per frequentanti
UNITÀ DIDATTICA B: fa fede il programma per frequentanti con l’aggiunta dello studio dell’ultimo volume pubblicato nella collana Molímo, Mimesis Edizioni, Milano-Udine, ovvero: Malatesta C., Giovannini O. (a cura di), Identità di luogo, pluralità di pratiche. Di tale volume gli studenti dovranno studiare l’introduzione e cinque saggi a scelta.
UNITÀ DIDATTICA C: fa fede il programma per frequentanti

OBIETTIVI. Il corso fornisce un’introduzione all’antropologia culturale attraverso l’analisi dei principali metodi di indagine e delle tematiche più rilevanti. Il corso è rivolto ai Corsi di Laurea della Facoltà di Studi Umanistici ad accezione di Beni Culturali.

09/03/2017