Cerca insegnamenti o docenti



Manifesto degli studi

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO
MANIFESTO DEGLI STUDI A.A.  2015/16
LAUREA IN
SCIENZE UMANE DELL'AMBIENTE, DEL TERRITORIO E DEL PAESAGGIO (Classe L-6) (Interateneo)
Immatricolati dall'a.a. 2014/2015
 
GENERALITA'
Classe di laurea di appartenenza:L-6  GEOGRAFIA
Titolo rilasciato:Dottore
Durata del corso di studi:3 anni
Cfu da acquisire totali:180
Annualità attivate:1° , 2° , 3°
Modalità accesso:Libero
Codice corso di studi:C36
 
RIFERIMENTI
Presidente Collegio Didattico
Prof. Flavio Lucchesi
Docenti tutor
Maristella Bergaglio, Luca Bonardi, Alice Dal Borgo, Antonio Violante
Studenti tutor
Valentina Bettarini, Daniele Lorusso, Giacomo Zanolin
Sito web del corso di laurea
www.bac.unimi.it
Dipartimento di Beni culturali e ambientali
Via Festa del Perdono, Via Noto, 8     http://www.bac.unimi.it/ecm/home  
IMMATRICOLAZIONI
    http://www.unimi.it/studenti/matricole/77596.htm  
Iscrizione esami presso Università degli Studi di Genova
    http://www.scienzeumanistiche.unige.it/?post_type=avviso&p=1418  
Referenti del corso
Flavio Massimo Lucchesi, Fabrizio Bartaletti, Ghilla Roditi      
 
CARATTERISTICHE DEL CORSO DI STUDI
Premessa
Il Corso di Laurea in Scienze Umane dell'ambiente, del territorio e del paesaggio appartiene alla classe di lauree in Geografia L-6 e si svolge in collaborazione con la Facoltà di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Milano e la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Genova.
Obiettivi formativi generali e specifici
Il corso di laurea triennale in Scienze umane dell’ambiente, del territorio e del paesaggio intende formare laureati con solide competenze nelle scienze geografiche nelle loro diverse componenti, naturalistiche e antropiche, e nelle loro applicazioni, e dare inoltre le fondamentali basi teoriche e metodologiche nelle discipline geofisiche, botaniche, psicologiche, antropologiche, giuridiche, economiche, sociali, storiche, letterarie, artistiche e architettoniche utili sia per l’analisi scientifica, la valutazione, l'interpretazione e la rappresentazione dei sistemi territoriali e del paesaggio culturale che per una valutazione delle forme dell'uso umano e dell'impatto ambientale e sociale prodotto dall'intervento antropico sui sistemi territoriali medesimi. Tali competenze saranno supportate dall’acquisizione di lingue straniere e da un utilizzo dei principali strumenti informatici e della rappresentazione cartografica necessari per la comunicazione e la gestione dell’informazione nei diversi ambiti di competenza perseguiti. Inoltre i laureati sono messi in grado di acquisire adeguati strumenti per la comunicazione e gestione dell’informazione.
Il corso di laurea si prefigge il conseguimento da parte dei laureati delle competenze e degli strumenti analitici e interpretativi propri della geografia e delle scienze naturali e umane dell’ambiente per l’interpretazione, la rappresentazione e la comunicazione dei fenomeni di costruzione ed evoluzione di ambienti, territori, paesaggi, culture e società, anche per l’individuazione e la valutazione degli elementi materiali e immateriali meritevoli di valorizzazione culturale e turistica, nonché l’acquisizione di competenze specifiche nell’ambito della mediazione interculturale e della formazione e valutazione dei progetti di cooperazione internazionale.
Profilo professionale e sbocchi occupazionali
Sbocchi occupazionali e attività professionali previsti dal corso di laurea sono gli enti pubblici e privati che utilizzano professionalità coerenti con la tipologia di competenze specifiche fornite dal corso di laurea, nonché i settori della rappresentazione e dell’analisi del territorio, della identificazione e valorizzazione delle risorse e dei connessi fenomeni economici e politici, della promozione del turismo culturale e naturalistico, di processi relativi alla gestione dell’interculturalità. Sono inoltre previsti sbocchi nella editoria specializzata.
Ai fini indicati il corso di laurea comprende una quota di attività formative orientate all’acquisizione di capacità operative anche con riferimento ai servizi culturali e ambientali.
Conoscenze per l'accesso
In ottemperanza alla legge D.M. 270/04 la Facoltà di Lettere e Filosofia ha deliberato di richiedere la verifica dei requisiti d’accesso a coloro che hanno conseguito
la Maturità con una votazione inferiore a 70/100, secondo le modalità definite dal Progetto PARI (http://pari.ariel.ctu.unimi.it/v1/home/PreviewArea.aspx)
Criteri di ammissione alla prova finale
Per essere ammesso alla prova finale, che comporta l'acquisizione di 9 CFU, lo studente deve avere conseguito 171 CFU.
 
 
ESPERIENZA DI STUDIO ALL'ESTERO NELL'AMBITO DEL PERCORSO FORMATIVO
L'Università degli Studi di Milano sostiene la mobilità internazionale dei propri iscritti, offrendo loro la possibilità di trascorrere periodi di studio e di tirocinio all'estero, occasione unica per arricchire il proprio curriculum formativo in un contesto internazionale.

A tal fine l'Ateneo aderisce al programma europeo Erasmus+ nell'ambito del quale ha stabilito accordi con oltre 300 Università in oltre 30 Paesi. Nell'ambito di tale programma, gli studenti possono frequentare una delle suddette Università al fine di svolgervi attività formative sostitutive di una parte del proprio piano di studi, comprese attività di tirocinio/stage presso imprese, centri di formazione e di ricerca o altre organizzazioni, o ancora per prepararvi la propria tesi di laurea.

L'Ateneo intrattiene inoltre rapporti di collaborazione con diverse altre prestigiose Istituzioni estere offrendo analoghe opportunità anche nell'ambito di corsi di studio di livello avanzato.
Cosa offre il corso di studi
Il corso di studi offre la possibilità di svolgere all’estero una parte delle attività previste per il conseguimento del titolo tramite il Programma Erasmus +. In particolare sono attivi accordi con atenei europei di area francese e tedesca. Gli studenti possono accedere a corsi di laurea che prevedono numerosi insegnamenti di area geografica e di settori affini. In particolare, è possibile approfondire gli ambiti della geografia urbana e della popolazione, delle scienze territoriali, quelli della gestione dell’ambiente e di analisi e valorizzazione del paesaggio, sviluppati attraverso specifici insegnamenti e laboratori.
Il riconoscimento e la conversione dei crediti acquisiti all’estero avverrà secondo le linee guida approvate dal senato accademico.
Modalità di partecipazione ai programmi di mobilità - mobilità Erasmus
Per poter accedere ai programmi di mobilità per studio, della durata di 3-12 mesi, gli studenti dell'Università degli Studi di Milano regolarmente iscritti devono partecipare a una procedura di selezione pubblica che prende avvio in genere intorno al mese di febbraio di ogni anno tramite l'indizione di appositi bandi, nei quali sono riportati le destinazioni, con la rispettiva durata della mobilità, i requisiti richiesti e i termini per la presentazione on-line della domanda.

La selezione, finalizzata a valutare la proposta di programma di studio all'estero del candidato, la conoscenza della lingua straniera, in particolare ove considerato requisito preferenziale, e le motivazioni alla base della candidatura, avviene ad opera di commissioni appositamente costituite.

Ogni anno, prima della scadenza dei bandi, l'Ateneo organizza degli incontri informativi per corso di studio o gruppi di corsi di studio, al fine di illustrare agli studenti le opportunità e le regole di partecipazione.

Per finanziare i soggiorni all'estero nell'ambito del programma Erasmus+, l'Unione Europea assegna ai vincitori una borsa di studio che - pur non coprendo l'intero costo del soggiorno - è un utile contributo per costi supplementari come spese di viaggio o maggiore costo della vita nel Paese di destinazione.
L'importo mensile della borsa di studio comunitaria è stabilito annualmente a livello nazionale; contributi aggiuntivi possono essere erogati a studenti disabili.

Per permettere anche a studenti in condizioni svantaggiate di partecipare al programma Erasmus+, l'Università degli Studi di Milano assegna ulteriori contributi integrativi, di importo e secondo criteri stabiliti di anno in anno.

L'Università degli Studi di Milano favorisce la preparazione linguistica degli studenti selezionati per i programmi di mobilità, organizzando ogni anno corsi intensivi nelle seguenti lingue: inglese, francese, tedesco e spagnolo.

L'Università per agevolare l¿organizzazione del soggiorno all'estero e orientare gli studenti nella scelta delle destinazioni offre un servizio di assistenza.

Maggiori informazioni sono disponibili alla pagina http://www.unimi.it/studenti/erasmus/70801.htm
www.unimi.it > Studenti > Studiare all'estero > Erasmus+

Per assistenza rivolgersi a:
Ufficio Accordi e relazioni internazionali
via Festa del Perdono 7 (piano terra)
Tel. 02 503 13501-12589-13495-13502
Fax 02 503 13503
Indirizzo di posta elettronica: mobility.out@unimi.it
Orario sportello: Lunedì-venerdì 9 - 12
 
MODALITA' DI ACCESSO: 1° ANNO LIBERO
Informazioni e modalità organizzative per immatricolazione
http://www.unimi.it/studenti/segreterie/
Link utili per immatricolazione
http://www.unimi.it/studenti/segreterie/
 
MODALITA' DI ACCESSO:  2° ANNO  LIBERO
 
MODALITA' DI ACCESSO:  3° ANNO  LIBERO
 
ANNO DI CORSO NON DEFINITO Attività formative obbligatorie
Attività formativa CfuSettore
Geografia12M-GGR/01
Geografia del turismo12M-GGR/02
Letteratura italiana9L-FIL-LET/10
 Totale CFU obbligatori 33  
 
Altre attività a scelta
6 CFU in una delle seguenti discipline
Geografia fisica
(Presso Università degli Studi di Milano)
GEO/04
Geografia fisica e cartografia
(Presso Università degli Studi di Genova)
GEO/04
9 CFU in una delle seguenti discipline
Antropologia culturaleM-DEA/01
Antropologia culturale e del turismo
(Presso Università degli Studi di Genova)
M-DEA/01
9 CFU in una delle seguenti discipline
Pianificazione urbanistica
(Presso Università degli Studi di Genova)
ICAR/20
Urbanistica
(Presso Università degli Studi di Milano)
ICAR/20
9 CFU in una delle seguenti discipline
Diritto amministrativo e dell'ambiente
(Presso Università degli Studi di Milano)
IUS/10
Geologia
(Presso l'Università degli Studi di Genova)
GEO/02
9 CFU in una delle seguenti discipline
Antropologia
(Presso Università degli Studi di Genova)
BIO/08
Psicologia sociale e ambientale
(Presso Università degli Studi di Milano)
M-PSI/05
6 CFU in una delle seguenti discipline
Economia politica
(Presso Università degli Studi di Genova)
SECS-P/01
Istituzioni di economia
(Presso Università degli Studi di Milano)
SECS-P/01
6 CFU in una delle seguenti discipline
Lingua franceseL-LIN/04
Lingua ingleseL-LIN/12
Lingua portogheseL-LIN/09
Lingua spagnolaL-LIN/07
Lingua tedescaL-LIN/14
9 CFU in una delle seguenti discipline
Storia contemporaneaM-STO/04
Storia economica
(Presso Università degli Studi di Milano)
SECS-P/12
Storia greca
(Presso Università degli Studi di Milano)
L-ANT/02
Storia medievaleM-STO/01
Storia modernaM-STO/02
Storia romanaL-ANT/03
6 CFU in una delle seguenti discipline
Fondamenti di informatica per le scienze umanisticheINF/01
Sistemi di elaborazione delle informazioni
(Presso l'Università degli Studi di Genova)
ING-INF/05
Sistemi informativi territoriali
(Presso Università degli Studi di Milano)
ING-INF/05
9 CFU in una delle seguenti discipline
Geografia della Liguria
(Presso Università degli Studi di Genova)
M-GGR/01
Geografia dell'ambiente e del paesaggio
(Presso Università degli Studi di Milano)
M-GGR/01
Geografia storica
(Presso Università degli Studi di Milano)
M-GGR/01
9 CFU in una delle seguenti discipline
(Attenzione: Geografia urbana e Modelli spaziali e territorio sono tra loro in alternativa)
Geografia della popolazione
(Presso Università degli Studi di Milano)
M-GGR/01
Geografia regionale
(Presso Università degli Studi di Milano)
M-GGR/01
Modelli spaziali e territorio
(Presso Università degli Studi di Genova)
M-GGR/01
12 CFU in una delle seguenti discipline
Geografia urbana
(Presso Università degli Studi di Milano)
M-GGR/01
Politica dell'ambiente
(Presso Università degli Studi di Milano)
M-GGR/01
9 CFU in una delle seguenti discipline
Estetica
(Presso Università degli Studi di Milano)
M-FIL/04
Geomorfologia
(Presso Università degli Studi di Genova. 6 CFU dell'insegnamento + 3 CFU acquisiti mediante lavoro scritto di carattere tecnico-pratico)
GEO/04
Letteratura italiana contemporaneaL-FIL-LET/11
Lingua russa 1
(Presso Università degli Studi di Milano)
L-LIN/21
Lingue scandinave 1
(Presso Università degli Studi di Milano)
L-LIN/15
Linguistica italiana
(Presso Università degli Studi di Milano)
L-FIL-LET/12
Storia del cristianesimo
(Presso Università degli Studi di Milano)
M-STO/07
Storia dell'arte contemporanea
(Presso Università degli Studi di Milano)
L-ART/03
Storia dell'arte medievaleL-ART/01
Storia dell'arte modernaL-ART/02
Topografia anticaL-ANT/09
9 CFU in una delle seguenti discipline
Geografia storica del mondo antico
(Presso Università degli Studi di Milano)
L-ANT/02
Storia contemporaneaM-STO/04
Storia dei paesi slavi
(Presso Università degli Studi di Milano)
M-STO/03
Storia del giornalismo
(Presso Università degli Studi di Milano)
M-STO/04
Storia della Russia e dell'Europa orientale
(Presso l'Università degli Studi di Genova)
M-STO/03
Storia delle donne e dell'identità di genere
(Presso Università degli Studi di Milano)
M-STO/04
9 CFU PER LABORATORI, TIROCINI, STAGES
LO STUDENTE HA INOLTRE A DISPOSIZIONE 12 CFU DA ACQUISIRE A SCELTA
 
Attività conclusive
Prova finale9
 Totale CFU obbligatori 9