Cerca insegnamenti o docenti



Antropologia culturale - (Beni Culturali)
Cultural anthropology - [A-Z]

Stampa pagina

LUCA CIABARRI , responsabile dell'insegnamento

CdL in SCIENZE DEI BENI CULTURALI - (Classe L-1) Immatricolati dall'a.a. 2008/2009 - Laurea - 2014/2015

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentosecondo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • M-DEA/01 - Discipline demoetnoantropologiche
Crediti (CFU) obbligatori9
Crediti (CFU) facoltativi-

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame La prova orale consiste in un colloquio sugli argomenti e sui testi a programma volto ad accertare la conoscenza dei concetti, delle problematiche, degli autori e dei casi etnografici presentati nei materiali indicati.

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-DEA/01 - Discipline demoetnoantropologiche - Crediti: 9
Attività didattiche previste

Lezioni: 60 ore

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-DEA/01 - Discipline demoetnoantropologiche - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-DEA/01 - Discipline demoetnoantropologiche - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-DEA/01 - Discipline demoetnoantropologiche - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
LUCA CIABARRI , responsabile dell'insegnamentoLunedì 10,00-13,00 (dal 13 Febbraio al 26 Maggio solo h. 10,00 - 12,00) presso studio del docente, via Festa del Perdono, Dip. Filosofia, I piano. Solo nei mesi di svolgimento del corso anche il VENERDì 13,30 - 14,30 in via Noto 8.Studio docente, Dipartimento di Filosofia, via Festa del Perdono 7, Cortile Ghiacciaia, I piano

Programma d'esame

Argomento del corso: Oggetti, Corpi, performances: culture, pratiche e immaginari in viaggio tra mondi.

Unità didattica A: Introduzione all’antropologia culturale
Unità didattica B: Cultura materiale
Unità didattica C: Corpi e performances

PROGRAMMA (e ogni altra informazione utile: programmi per non frequentanti, modalità d’esame ecc.)
Il corso, diviso in 3 unità didattiche, offre nella parte 1 un’introduzione all’antropologia culturale per poi concentrarsi nella parte 2 sul tema della cultura materiale, proponendo una riflessione sul rapporto tra uomini, oggetti, saperi e immaginari, sui modi in cui forme di circolazione e scambio di oggetti (merci, oggetti d’arte, tecnologie) producono relazioni sociali e su come la cultura si costituisca attraverso processi di oggettivazione. Nella parte 3 la riflessione sulle forme di produzione culturale si completa prendendo in considerazione le performances rituali e di spettacolo e il tema della corporeità.

BIBLIOGRAFIA

Per la prima unità:
Fabietti U., “Storia dell’antropologia”, Bologna, Zanichelli, III ed.

Per la seconda unità:
Ciabarri L. (a cura di) “Cultura materiale. Oggetti, immaginari desideri in viaggio tra mondi”, Edizioni Libreria Cortina Milano.

Per la terza unità:
Turner V. “Dal rito al teatro”, Bologna, Il Mulino. + Mauss M. “Tecniche del corpo” in “Teoria generale della magia”, Torino, Einaudi (solo pagg. 385-409).

Per indicazioni su bibliografia e materiali didattici: http://lciabarriac.ariel.ctu.unimi.it/v3/home/Default.aspx

Studenti non frequentanti:
Gli studenti non frequentanti dovranno aggiungere (solo per gli esami da 6 e 9 crediti) il seguente testo: Taussig M. “Cocaina. Per un’antropologia della polvere bianca”, Milano, Bruno Mondadori, 2007.

01/09/2014