Cerca insegnamenti o docenti



Fondamenti di informatica per le scienze umanistiche - [A-Z]
Basic information technology for the humanities - [A-Z]

Stampa pagina

ALFIO FERRARA , responsabile dell'insegnamento

CdL in SCIENZE DEI BENI CULTURALI (Classe L-1) Immatricolati dall'a.a. 2008/2009 - Laurea - 2014/2015

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentosecondo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • INF/01 - Informatica
Crediti (CFU) obbligatori6
Crediti (CFU) facoltativi3

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Organizzazione della didattica

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:INF/01 - Informatica - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:INF/01 - Informatica - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C

facoltativo

Settori e relativi crediti

  • Settore:INF/01 - Informatica - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Studio Individuale: 0 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
ALFIO FERRARA , responsabile dell'insegnamentoMartedì, 11.30 - 13.30Dipartimento di Informatica, via Comelico 39, Stanza S209BIS

Programma d'esame

Argomento del corso: Introduzione alla programmazione per la gestione dei dati

A - Gestione dell'informazione: basi di dati
B – Introduzione alla programmazione con Python

Presentazione del corso
Il corso si propone di fornire gli strumenti per comprendere i principi della programmazione, utilizzando un linguaggio di programmazione reale e molto diffuso (Python) e fornendo esempi di programmazione applicata a problemi tipici delle discipline umanistiche e della comunicazione. L’unità didattica A (contenuto istituzionale), prevede invece di fornire competenze di base in merito alla gestione dell’informazione, con particolare riferimento alle basi di dati relazionali.

Non è previsto un programma alternativo per gli studenti non frequentanti. Dato il carattere tecnico degli argomenti trattati, la frequenza del corso è fortemente consigliata. A partire dalla data dell’inizio del corso, informazioni dettagliate e aggiornate saranno disponibili all’indirizzo http://islab.di.unimi.it/fisu

Programma del corso
UD A (contenuto istituzionale):
Codifica dell’informazione
Introduzione alle basi di dati
Progettazione concettuale e logica di una base di dati
Interrogazione e gestione dei dati

UD B (tema monografico approfondito a lezione):
Algoritmi e elaborazione dell’informazione
Introduzione alla programmazione con Python
Tipi di dato
Istruzioni di controllo
Funzioni e elementi di progettazione del software

BIBLIOGRAFIA
UD A:
S. Castano, A. Ferrara, S. Montanelli, Informazione, conoscenza e Web per le scienze umanistiche, Pearson, Milano 2009, pp. 192.
UD B:
Kenneth A. Lambert, Programmazione in Python, Apogeo, Milano 2012, pp. 384 (limitatamente ai capitoli 1-6).
Dispense e materiali forniti dal docente durante lo svolgimento del corso, a partire dall'inizio delle lezioni relative al modulo B, intorno alla fine del mese di marzo.
The Python Tutorial, disponibile online all’indirizzo https://docs.python.org/2/tutorial/ (in lingua inglese).

28/08/2014