Cerca insegnamenti o docenti



Manifesto degli studi

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO
MANIFESTO DEGLI STUDI A.A.  2014/15
LAUREA IN
SCIENZE DEI BENI CULTURALI - (Classe L-1)
Immatricolati dall'a.a. 2008/2009
 
GENERALITA'
Classe di laurea di appartenenza:L-1  BENI CULTURALI
Titolo rilasciato:Dottore
Durata del corso di studi:3 anni
Cfu da acquisire totali:180
Annualità attivate:1° , 2° , 3°
Modalità accesso:Libero
Codice corso di studi:C20
 
RIFERIMENTI
Presidente Collegio Didattico
Prof. Alberto Bentoglio
Docenti tutor
Alberto Bentoglio, Giorgio Zanchetti, Claudia Lambrugo, Giorgio Montecchi
Sito web del corso di laurea
ww.bac.unimi.it
Commissioni e orientamento
Docenti di riferimento     http://www.bac.unimi.it/ecm/home/didattica/materialescaricabile  
Dipartimento di Beni culturali e ambientali
Via Festa del Perdono, Via Noto, 8     http://www.bac.unimi.it/ecm/home  
IMMATRICOLAZIONI
    http://www.unimi.it/studenti/matricole/77596.htm  
Referenti del corso
Alberto Bentoglio, Giorgio Zanchetti, Claudia Lambrugo, Claudio Toscani      
 
CARATTERISTICHE DEL CORSO DI STUDI
Obiettivi formativi generali e specifici
L’obiettivo del corso di laurea in Scienze dei beni culturali è quello di fornire un’ampia e adeguata formazione sulle tematiche riguardanti i Beni Culturali.
Il livello di conoscenze e competenze raggiunto permetterà ai laureati in Scienze dei beni culturali di esercitare una attività nello studio, catalogazione, conservazione, tutela, valorizzazione e promozione dei beni culturali e, più in particolare, della storia dell’arte – dall’età medievale alla contemporanea – e delle metodologie di studio, conservazione e tutela dei beni artistici sulla base di una formazione d’impianto umanistico-storico; della tutela e conservazione dei beni archeologici, sulla base di una formazione d’im pianto umanistico e storico, aperta all’utilizzo delle più moderne tecniche d’indagine, comprese quelle informatiche; dei beni archivistici e librari sulla base di una formazione d’impianto umanistico-storico adeguatamente strutturata e altresì aperta all’utilizzo di strumentazioni informatico-telematiche; del teatro e dello spettacolo dal vivo, del cinema e della musica.
La formazione del laureato di questo corso di laurea potrà, inoltre, rappresentare l’iniziale condizione per ulteriori percorsi universitari.
Profilo professionale e sbocchi occupazionali
Il livello di conoscenze e competenze raggiunto permetterà ai laureati in Scienze dei beni culturali di esercitare una attività nello studio, catalogazione, conservazione, tutela, valorizzazione e promozione dei beni culturali e, più in particolare, della storia dell’arte - dall’età medievale alla contemporanea - e delle metodologie di studio, conservazione e tutela dei beni artistici sulla base di una formazione d’impianto umanistico-storico; della tutela e conservazione dei beni archeologici, sulla base di una formazione d’impianto umanistico e storico, aperta all’utilizzo delle più moderne tecniche d’indagine, comprese quelle informatiche; dei beni archivistici e librari sulla base di una formazione d’impianto umanistico-storico adeguatamente strutturata e altresì aperta all’utilizzo di strumentazioni informatico-telematiche; del teatro e dello spettacolo dal vivo, del cinema e della musica.
La formazione culturale nell’ambito dei beni culturali permetterà lo svolgimento di professioni come:
- assistenti di archivio e di biblioteca
- agenti e rappresentanti di artisti ed atleti
- organizzatori di convegni e ricevimenti
- animatori turistici ed assimilati
- guide ed accompagnatori turistici
- istruttori nel campo artistico e letterario
- tecnici dei musei, delle biblioteche ed assimilati
- periti, stimatori d’arte ed assimilati
- tecnici dell’organizzazione della produzione radiotelevisiva, cinematografica e teatrale
- tutor, istitutori, insegnanti nella formazione professionale ed assimilati
Conoscenze per l'accesso
In ottemperanza alla legge D.M. 270/04 è stato deliberato di richiedere la verifica dei requisiti d’accesso a coloro che hanno conseguito
la Maturità con una votazione inferiore a 70/100, secondo le modalità del Progetto Pari (http://pari.ariel.ctu.unimi.it/v1/home/PreviewArea.aspx)
Criteri di ammissione alla prova finale
Acquisiti, nel rispetto delle presenti norme regolamentari, i necessari 171 crediti formativi, lo studente è ammesso a sostenere la prova finale (9 CFU) per il conseguimento del titolo. In ottemperanza ai criteri generali, espressi dal Regolamento di Facoltà, al quale si rimanda per ogni altra disposizione in materia, la prova finale comporta la predisposizione di un elaborato scritto, indicativamente della lunghezza di 30/50 cartelle, consistente di norma nell’analisi, nel commento e nell’inquadramento - secondo le metodologie proprie del settore disciplinare di riferimento - di reperti o di singole opere o gruppi di opere; ovvero di brani di testi critici o di un testo o di una serie di testi letterari, storico-documentari, storiografici, e inerenti i settori dei beni culturali e dello spettacolo.
 
 
 
MODALITA' DI ACCESSO: 1° ANNO LIBERO
Informazioni e modalità organizzative per immatricolazione
http://www.unimi.it/studenti/segreterie/
Link utili per immatricolazione
http://www.unimi.it/studenti/segreterie/
 
ANNO DI CORSO NON DEFINITO Attività formative obbligatorie
Attività formativa CfuSettore
Legislazione dei beni culturali6IUS/10
Letteratura italiana9L-FIL-LET/10
 Totale CFU obbligatori 15  
 
Altre attività a scelta
18 CFU (9+9 CFU) IN DUE DELLE SEGUENTI DISCIPLINE
Storia contemporaneaM-STO/04
Storia grecaL-ANT/02
Storia medievaleM-STO/01
Storia modernaM-STO/02
Storia romanaL-ANT/03
9 CFU IN UNA DELLE SEGUENTI DISCIPLINE
Civiltà bizantinaL-FIL-LET/07
Filologia romanzaL-FIL-LET/09
Letteratura grecaL-FIL-LET/02
Letteratura latina (Beni culturali)L-FIL-LET/04
Letteratura teatrale della Grecia anticaL-FIL-LET/02
Lingua latinaL-FIL-LET/04
9 CFU IN UNA DELLE SEGUENTI DISCIPLINE
Antropologia culturaleM-DEA/01
Geografia dell'ambiente e del paesaggioM-GGR/01
9 CFU IN UNA DELLE SEGUENTI DISCIPLINE
Archeologia e storia dell'arte grecaL-ANT/07
Archeologia e storia dell'arte romanaL-ANT/07
Etruscologia e antichità italicheL-ANT/06
PreistoriaL-ANT/01
9 CFU IN UNA DELLE SEGUENTI DISCIPLINE
Storia dell'arte contemporaneaL-ART/03
Storia dell'arte medievaleL-ART/01
Storia dell'arte modernaL-ART/02
9 CFU IN UNA DELLE SEGUENTI DISCIPLINE
ArchivisticaM-STO/08
BiblioteconomiaM-STO/08
9 CFU IN UNA DELLE SEGUENTI DISCIPLINE
DrammaturgiaL-ART/05
Storia del teatro e dello spettacoloL-ART/05
Storia e critica del cinemaL-ART/06
Teoria e analisi del linguaggio cinematograficoL-ART/06
9 CFU IN UNA DELLE SEGUENTI DISCIPLINE
Drammaturgia musicaleL-ART/07
EtnomusicologiaL-ART/08
Storia del melodrammaL-ART/07
Storia della musica medievale e rinascimentaleL-ART/07
Storia della musica moderna e contemporaneaL-ART/07
9 CFU IN UNA DELLE SEGUENTI DISCIPLINE
EsteticaM-FIL/04
Metodologia della ricerca archeologicaL-ANT/10
12 CFU (6+6 CFU) IN DUE DELLE SEGUENTI DISCIPLINE NON GIA' SOSTENUTE
Archeologia e storia dell'arte grecaL-ANT/07
Archeologia e storia dell'arte romanaL-ANT/07
ArchivisticaM-STO/08
BiblioteconomiaM-STO/08
DiplomaticaM-STO/09
DrammaturgiaL-ART/05
Drammaturgia musicaleL-ART/07
EsteticaM-FIL/04
EtnomusicologiaL-ART/08
Etruscologia e antichità italicheL-ANT/06
Metodologia della ricerca archeologicaL-ANT/10
Numismatica anticaL-ANT/04
PreistoriaL-ANT/01
Storia del melodrammaL-ART/07
Storia del teatro e dello spettacoloL-ART/05
Storia della musica medievale e rinascimentaleL-ART/07
Storia della musica moderna e contemporaneaL-ART/07
Storia dell'arte contemporaneaL-ART/03
Storia dell'arte medievaleL-ART/01
Storia dell'arte modernaL-ART/02
Storia e critica del cinemaL-ART/06
Teoria e analisi del linguaggio cinematograficoL-ART/06
33 CFU (9+9+9+6 CFU) NELLE SEGUENTI DISCIPLINE
Archeologia e storia dell'arte grecaL-ANT/07
Archeologia e storia dell'arte romanaL-ANT/07
ArchivisticaM-STO/08
Arti visive, spettacolo, design dell'Asia OrientaleL-OR/20
BiblioteconomiaM-STO/08
DrammaturgiaL-ART/05
Drammaturgia musicaleL-ART/07
Fondamenti di informatica per le scienze umanisticheINF/01
Letteratura grecaL-FIL-LET/02
Letteratura latina (Beni culturali)L-FIL-LET/04
PreistoriaL-ANT/01
Storia del melodrammaL-ART/07
Storia del risorgimentoM-STO/04
Storia del teatro e dello spettacoloL-ART/05
Storia della chiesaM-STO/07
Storia della letteratura artisticaL-ART/04
Storia della musica medievale e rinascimentaleL-ART/07
Storia della musica moderna e contemporaneaL-ART/07
Storia dell'arte contemporaneaL-ART/03
Storia dell'arte dell'Asia orientaleL-OR/20
Storia dell'arte dell'India e dell'Asia centraleL-OR/16
Storia dell'arte medievaleL-ART/01
Storia dell'arte modernaL-ART/02
Storia delle istituzioni politicheSPS/03
Storia e critica del cinemaL-ART/06
Teoria e analisi del linguaggio cinematograficoL-ART/06
Rientra nel percorso didattico al quale lo studente è tenuto ai fini dell'ammissione alla prova finale il superamento di prove di verifica, con giudizio di approvato o riprovato, relative alla conoscenza di una lingua straniera, oltre all'italiano, nonché di ulteriori conoscenze e abilità, anche derivanti da stages o altre esperienze in ambienti di lavoro o dalla frequenza di altri laboratori specificamente organizzati e finalizzati a introdurre a particolari tipologie di lavoro. Ciascuna verifica comporta l'acquisizione di crediti formativi nella misura così stabilita:
a) accertamento della conoscenza di una lingua a scelta tra francese, inglese, spagnolo e tedesco: 3 CFU;
b) laboratori, stages ed esperienze in ambiente di lavoro concordati nelle forme stabilite dal Consiglio di Facoltà: 6 CFU
Lo studente ha inoltre a disposizione 12 crediti, da destinare ad altro insegnamento ovvero a moduli di insegnamento da lui scelti liberamente nell'ambito delle discipline attivate per il corso di laurea, ovvero per gli altri corsi di laurea. Rientra nelle facoltà dello studente disporre di parte dei suddetti 12 crediti per incrementare il suo impegno in insegnamenti già previsti, acquisendovi ulteriori crediti oltre a quelli stabiliti, fino a un massimo di 9 per insegnamento.
 
Attività conclusive
Prova finale9
 Totale CFU obbligatori 9