Cerca insegnamenti o docenti



Storia contemporanea - [H-Z]
Contemporary history - [A-Z]

Stampa pagina

MARCO SORESINA , responsabile dell'insegnamento

CdL in SCIENZE DEI BENI CULTURALI - (Classe L-1) Immatricolati dall'a.a. 2008/2009 - Laurea - 2013/2014

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentoprimo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • M-STO/04 - Storia contemporanea
Crediti (CFU) obbligatori9
Crediti (CFU) facoltativi-

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame La prova orale consiste di un colloquio volto ad accertare la conoscenza critica degli argomenti svolti durante le lezioni e delle letture integrative; per i non frequentanti si accerterà la conoscenza critica dei volumi indicati e/o scelti tra quelli indicati dal programma. L’esame si svolge in lingua italiana.

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-STO/04 - Storia contemporanea - Crediti: 9
Attività didattiche previste

Lezioni: 60 ore

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-STO/04 - Storia contemporanea - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-STO/04 - Storia contemporanea - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:M-STO/04 - Storia contemporanea - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
MARCO SORESINA , responsabile dell'insegnamentoAA. 2017-18: il ricevimento del 1 semestre si tiene il venerdì, h. 13-16. nel 2 semestre (dal 13 febb.) si terrà il venerdì, orario: 10,15-12,15; 13-14.Via Festa del Perdono: Dipartimento di Studi storici, settore A, terzo piano (sottotetto), stanza 12.

Programma d'esame

TITOLO DEL CORSO: I rapporti tra l’Europa e il Mondo: una storia culturale (secoli XVIII-XX)

UNITÀ DIDATTICA A: Lineamenti generali della storia contemporanea: il XIX secolo
UNITÀ DIDATTICA B: Lineamenti generali della storia contemporanea: il XX secolo
UNITÀ DIDATTICA C: Confronti e scontri di civiltà

PROGRAMMA per gli studenti frequentanti: 9 cfu
1. Sicura conoscenza delle linee generali della storia contemporanea dal 1815 a fine ‘900, oggetto della prima parte del corso (parte istituzionale), sulla base degli appunti di lezione integrati da G. Montroni, Scenari del mondo contemporaneo dal 1815 a oggi, Roma-Bari, Laterza, 2005. Si consiglia di colmare eventuali lacune di preparazione pregressa sulla base di un buon manuale per i licei (la scelta è libera).
2. Conoscenza degli argomenti monografici e dei temi critici trattati nel corso
3. Approfondimento degli argomenti del corso monografico sulla base di una lettura a scelta tra quelle che verranno proposte durante le lezioni.

PROGRAMMA per gli studenti non frequentanti: 9 cfu
Sono possibili due opzioni, la cui scelta è libera e non necessita di essere comunicata al docente se non in sede di esame
Opzione A
1. Sicura conoscenza delle linee generali della storia contemporanea dal 1815 al 1991 (crollo dell’URSS), da preparare sulla base di una delle seguenti coppie di manuali:
• F. Della Peruta, L’Ottocento. Dalla restaurazione alla Belle Époque, Le Monnier Università, unitamente a F. della Peruta, Il Novecento. Dalla Grande Guerra ai giorni nostri, Le Monnier Università; oppure
• T. Detti, G. Gozzini, Storia contemporanea, vol. 1, L’Ottocento, Bruno Mondadori, unitamente a T. Detti, G. Gozzini, Storia contemporanea, vol. 2, Il Novecento, Bruno Mondadori.
2. e inoltre, uno a scelta dei seguenti volumi:
• Banti A.M., Sublime madre nostra. La nazione italiana dal Risorgimento al fascismo, Laterza, 2011
• Berta G., L' ascesa della finanza internazionale, Feltrinelli, 2013
• Hobsbawm, E. J., I ribelli. Forme primitive di rivolta sociale, Einaudi, 2008
• Mosse G. L., Sessualità e nazionalismo. Mentalità borghese e rispettabilità, Laterza, 2011
• Romero F., Storia internazionale dell’età contemporanea, Carocci, 2012
• Thiesse A-M., La creazione delle identità nazionali in Europa, Il Mulino, 2003
• Traverso E., A ferro e fuoco. La guerra civile europea, 1914-1945, Il Mulino, 2007
• Vidal Naquet P., Gli assassini della memoria. Saggi sul revisionismo e la Shoah, Roma, Viella, 2008

Opzione B
1. Sicura conoscenza delle linee generali della storia contemporanea dal 1815 al 1991 (crollo dell’URSS), sulla base di G. Montroni, Scenari del mondo contemporaneo dal 1815 a oggi, Roma-Bari, Laterza, 2005. Si consiglia di colmare eventuali lacune di preparazione pregressa sulla base di un buon manuale per i licei (la scelta è libera);
2. e inoltre: uno a scelta tra i seguenti libri (la scelta è libera): C. A. Bayly, La nascita del mondo moderno. 1780-1914, Torino, Einaudi, 2007; Eric J. Hobsbawm, Il secolo breve 1914-1991, Milano, Rizzoli, 2007;
3. e inoltre: P. Vidal Naquet, Gli assassini della memoria. Saggi sul revisionismo e la Shoah, Roma, Viella, 2008

NOTA BENE:
Le lezioni e il programma sono rivolti essenzialmente agli studenti del triennio; gli studenti iscritti alle lauree magistrali devono necessariamente concordare, in un colloquio con il docente, il programma d’esame; nei limiti del possibile si terrà conto anche degli eventuali argomenti di tesi già assegnati

28/05/2013