Cerca insegnamenti o docenti



Voi siete qui

Letteratura greca - (Scienze dei beni culturali, LM Storia e critica dell'arte)
Greek literature - [A-Z]

Stampa pagina

CARLA CASTELLI , responsabile dell'insegnamento

CdL in SCIENZE DEI BENI CULTURALI - (Classe L-1) Immatricolati dall'a.a. 2008/2009 - Laurea - 2013/2014

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentoprimo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • L-FIL-LET/02 - Lingua e letteratura greca
Crediti (CFU) obbligatori6
Crediti (CFU) facoltativi3

Programma

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame La prova è suddivisa in due parti, da sostenere obbligatoriamente nello stesso appello. La prima, propedeutica alla seconda, è volta ad accertare la conoscenza storica della letteratura greca, delle sue modalità di comunicazione e dei principali temi e problemi ad essa relativi (cfr. modulo A e Bibliografia, punti 1 e 2). La seconda parte riguarda i moduli monografici B e C: sarà oggetto di verifica la capacità dello studente di impostare criticamente l'analisi e la contestualizzazione dei testi (che è possibile preparare in traduzione; cfr. Bibliografia punti 1e 3) che documentano l'argomento proposto.

Organizzazione della didattica

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-FIL-LET/02 - Lingua e letteratura greca - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

facoltativo

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-FIL-LET/02 - Lingua e letteratura greca - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-FIL-LET/02 - Lingua e letteratura greca - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
CARLA CASTELLI , responsabile dell'insegnamentoA.A. 2017/18 I semestre, fino alla fine delle lezioni: mercoledì, ore 11 per appuntamento da concordare via mail. Controllare variazioni sul sito personale http://goo.gl/XXl9B.Via Festa del Perdono 3, Biblioteca di Papirologia: Settore Aule - ultimo piano
STEFANO MARTINELLI TEMPESTALunedì dalle ore 15.00 alle ore 18.00Filologia Classica - Cortile Legnaia - Primo piano

Programma d'esame

Titolo del corso: Immagine e parola nel romanzo greco.

Unità didattica A (20 ore, 3 cfu, prof. Martinelli Tempesta): La comunicazione letteraria nella Grecia antica
Unità didattica B (20 ore, 3 cfu, prof. Carla Castelli): 'Far vedere' attraverso il discorso letterario: premesse e sviluppo storico della descrizione artistica nella letteratura greca.
Unità didattica C (20 ore, 3 cfu, prof. Carla Castelli): Immagine e parola nel romanzo greco.

Il corso 2013/2014 è indirizzato a tutti gli studenti del corso di laurea triennale in Scienze dei beni culturali, eccettuati gli aspiranti archeologi, e conferisce 9 CFU.
Il corso è rivolto anche a tutti gli studenti della laurea magistrale in Storia e critica dell'arte (6 CFU).

Presentazione del corso
Il corso intende introdurre gli studenti allo studio della letteratura greca nel suo sviluppo storico, presentandone le peculiari modalità comunicative. In questo contesto, mette soprattutto a tema il concetto greco di arte e le sue incarnazioni letterarie, attraverso la lettura e l'analisi critica dei testi.

Indicazioni bibliografiche
1. Appunti delle lezioni (per i moduli A, B, C).
2. Lineamenti di storia della letteratura greca, da preparare su un manuale liceale a scelta: suggerimenti e criteri di selezione del manuale verranno presentati a lezione. I requisiti minimi di conoscenza per la preparazione di questa parte del programma sono elencati sul sito Ariel, nella sezione Informazioni > Programmi.
3. Conoscenza critica delle letture che saranno rese disponibili sul sito Ariel (http://ccastellicg.ariel.ctu.unimi.it); ulteriori suggerimenti bibliografici saranno discussi a lezione.

Programma per studenti non frequentanti
La frequenza è vivamente consigliata. Gli studenti lavoratori devono concordare il programma d’esame presentandosi obbligatoriamente a un colloquio con la prof. Carla Castelli, muniti del modulo disponibile nel sito Ariel, nella sezione Informazioni > Indicazioni per non frequentanti 2013/2014. È possibile concordare un appuntamento via posta elettronica.

Altre informazioni per gli studenti
Informazioni e materiali saranno disponibili sul sito web del corso, attivo sulla piattaforma Ariel.

31/05/2013