Cerca insegnamenti o docenti



Organizzazione ed economia dello spettacolo - [A-Z]
Organization and economics of dramatic arts - [A-Z]

Stampa pagina

ALBERTO BENTOGLIO , responsabile dell'insegnamento

CdL in SCIENZE DEI BENI CULTURALI (Classe L-1) Immatricolati dall'a.a. 2008/2009 - Laurea - 2012/2013

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentosecondo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • L-ART/05 - Discipline dello spettacolo
Crediti (CFU) obbligatori6
Crediti (CFU) facoltativi3

Programma

Programma: Titolo del corso: Lineamenti di storia dell’organizzazione teatrale in Italia

QUESTO PROGRAMMA PUO’ ESSERE PRESENTATO FINO A MAGGIO 2014

I unità didattica Lo spettacolo dal vivo: il quadro storico e normativo
II unità didattica Paolo Grassi: il Piccolo, la Scala e la RAI
III unità didattica Milano e la fondazione del Piccolo Teatro

INDICAZIONI PER STUDENTI TRIENNALISTI E MAGISTRALI FREQUENTANTI
Oltre agli appunti delle lezioni, lo studente dovrà studiare 2 libri:
1. AA.VV., Milano: 1948: un convegno per il teatro. Documenti, riflessioni e polemiche, a cura di Alberto Bentoglio, Firenze, Le Lettere, 2012.
2. AA.,VV., Paolo Grassi. Una biografia tra teatro, cultura e società, a cura di Carlo Fontana, Milano, Skira, 2011, (per 6 cfu pp 1-100, per 9 cfu tutto il volume).
Ai soli studenti frequentanti è riservata una prova scritta facoltativa, che verterà sugli argomenti svolti in aula e si svolgerà alla fine delle lezioni (maggio 2013). Informazioni su tale prova saranno fornite dal docente ESCLUSIVAMENTE in aula nel corso delle lezioni.

INDICAZIONI PER STUDENTI TRIENNALISTI E MAGISTRALI
NON FREQUENTANTI
Lo studente dovrà studiare 3 libri:
1. AV.VV., Milano 1948. Un convegno per il teatro. Documenti, riflessioni e polemiche, a cura di Alberto Bentoglio, Firenze, Le Lettere, 2012.
2. AV.,VV., Paolo Grassi. Una biografia tra teatro, cultura e società, a cura di Carlo Fontana, Milano, Skira, 2011, (per 6 cfu pp 1-100, per 9 cfu tutto il volume).
3. ALBERTO BENTOGLIO, L’attività teatrale e musicale in Italia. Aspetti istituzionali, organizzativi ed economici. Nuova edizione, Roma, Carocci, 2007. (tutto il volume sia per 6 cfu, sia per 9 cfu).
OPPURE
CECILIA BALESTRA, Organizzare musica. Legislazione, produzione, distribuzione, gestione nel sistema italiano, Milano, Franco Angeli Editore, 2011 (tutto il volume sia per 6 cfu, sia per 9 cfu).

QUESTO PROGRAMMA PUO’ ESSERE PRESENTATO FINO A MAGGIO 2014

11/04/2013

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-ART/05 - Discipline dello spettacolo - Crediti: 9
Attività didattiche previste

Lezioni: 60 ore

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-ART/05 - Discipline dello spettacolo - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-ART/05 - Discipline dello spettacolo - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C

facoltativo

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-ART/05 - Discipline dello spettacolo - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
ALBERTO BENTOGLIO , responsabile dell'insegnamentoIl docente riceve solo su appuntamento lunedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30. è necessario scrivere a alberto.bentoglio@unimi.itvia Noto 6 - secondo piano - ufficio docente