Cerca insegnamenti o docenti



Letteratura teatrale della Grecia antica - [A-Z]
Theatrical literature of ancient Greece - [A-Z]

Stampa pagina

GIUSEPPE ZANETTO , responsabile dell'insegnamento

CdL in SCIENZE DEI BENI CULTURALI (Classe L-1) Immatricolati dall'a.a. 2008/2009 - Laurea - 2012/2013

Insegnamento obbligatorioNo
Anno di corso
Periodo di svolgimentoprimo semestre
Settori scientifico disciplinari
  • L-FIL-LET/02 - Lingua e letteratura greca
Crediti (CFU) obbligatori9
Crediti (CFU) facoltativi-

Programma

Programma: Titolo del corso: Eracle nella tragedia attica (40 ore, 6 CFU)

Unità didattica A (20 ore, 3 CFU): Sofocle, Trachinie
Unità didattica B (20 ore, 3 CFU): Euripide, Eracle

Il corso è rivolto: a) agli studenti del Corso di laurea magistrale in Filologia, letterature e storia dell’antichità (CFU 6/9); b) agli studenti del Corso di laurea magistrale in Lettere moderne (CFU 6); c) agli studenti del Corso di laurea magistrale in Scienze filosofiche (CFU 9); d) agli studenti del Corso di laurea triennale in Filosofia (CFU 9).
Il corso presuppone la conoscenza del greco classico e prevede la lettura in originale dei testi compresi nel programma d’esame. Gli studenti che non conoscono il greco sono invitati a frequentare il corso della prof.ssa Marina Cavalli, incardinato nel Corso di laurea in Scienze dei beni culturali.

Presentazione del corso
Il corso si propone di illustrare il meccanismo di drammatizzazione del mito – ossia il contenuto profondo della tragedia attica – attraverso il caso specifico di Eracle: le Trachinie ne mettono in scena la morte, l’Eracle la “colpa” e la “passione”. Eracle, peraltro, non è solo un eroe mitico, ma una figura importante del panorama religioso greco: il suo culto, eroico e divino, è largamente diffuso anche ad Atene. I due drammi, dunque, sono utili a gettare luce sulla densità dell’ideazione tragica, che adotta la libertà intellettuale dell’arte ma la riconduce al sistema valoriale della comunità cittadina.

Indicazioni bibliografiche
In generale, sulla figura di Eracle: G.K. Galinsky, The Herakles Theme. The Adaptations of the Hero in Literature from Homer to the Twentieth Century, Oxford, Blackwell,1972. Sulla presenza e il ruolo degli dèi nella tragedia: M. Lefkowitz, Dèi greci e vite umane, a cura di G. Arrigoni, Novara, UTET / De Agostini Scuola, 2008 [in particolare pp. 126-187]. Sulla drammatizzazione tragica del mito: G. Avezzù, Il mito sulla scena. La tragedia ad Arene, Venezia, Marsilio, 2003.
- Unità didattica A
Edizione: Sofocle, La morte di Eracle (Trachinie), a cura di A. Rodighiero, Venezia, Marsilio, 2004.
Bibliografia: D. Susanetti, La mostruosità del mito. Trachinie, in D. Susanetti, Catastrofi politiche. Sofocle e la tragedia di vivere insieme, Roma, Carocci, 2011, pp. 47-74.
- Unità didattica B
Edizione: Euripide, Eracle, a cura di M.S. Mirto, Milano Rizzoli, (BUR) 1997.
Bibliografia: D. Del Corno, Il pazzo legato alla colonna, in D. Del Corno, I narcisi di Colono, Milano, Cortina, 1998, pp. 131-146.


Programma per studenti non frequentanti
Programma aggiuntivo per studenti non frequentanti:
D. Del Corno, I narcisi di Colono, Milano, Cortina, 1998.
M. Di Marco, La tragedia greca. Forma, gioco scenico, tecniche drammatiche, nuova edizione, Roma, Carocci, 2009.
Altre informazioni per gli studenti

Il programma sopra indicato si riferisce all’esame da 6 CFU. Gli studenti che intendono sostenere l’esame da 9 CFU devono integrare tale programma con la lettura in originale (su edizione commentata) dell’Alcesti di Euripide. Edizione consigliata: Euripide, Alcesti, a cura di D. Susanetti, Venezia, Marsilio, 2001.

I materiali relativi al corso saranno progressivamente disponibili nella pagina web di Letteratura teatrale della Grecia antica (indirizzo: http://gzanettoltga.ariel.ctu.unimi.it/v1/home/Default.aspx).


20-08-2012

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Organizzazione della didattica

Unita' didattica A

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-FIL-LET/02 - Lingua e letteratura greca - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-FIL-LET/02 - Lingua e letteratura greca - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C

obbligatorio

Settori e relativi crediti

  • Settore:L-FIL-LET/02 - Lingua e letteratura greca - Crediti: 3
Attività didattiche previste

Lezioni: 20 ore

Ricevimento docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
GIUSEPPE ZANETTO , responsabile dell'insegnamentogiovedì, 10.30 - 13.30Filologia Classica - Cortile Legnaia - Primo piano